Sicilia, burrasca di maestrale in arrivo. Attesi mari grossi con raffiche vicino ai 100 km/h

| Grafica weathersicily.it |

Salve amici di weathersicily.it, come abbiamo già comunicato nel precedente editoriale, a partire dalla serata/nottata in arrivo la Sicilia sarà interessata da intensi venti di ponente, tendenti a divenire molto forti durante la giornata di martedì 7 e mercoledì 8 marzo 2017, quando si disporranno in maestrale. La causa è da attribuire all’intrusione di un’intensa depressione atlantica, che raggiungerà valori pressori inferiori ai 1000 hpa. Essa si posizionerà entro domattina sul centro Adriatico (pressione di 994 hpa circa), mentre mercoledì tenderà a scivolare lungo il Mar Ionio riducendo il suo minimo intorno ai 997 hpa, cambiando la componente della ventilazione in N/NW. Le raffiche raggiungeranno carattere di burrasca, sfiorando localmente i 100 km/h, specie sul basso Tirreno e sul Canale di Sicilia, ingrossando notevolmente i mari circostanti la nostra regione. Attesa una situazione più calma sul litorale ionico, dove comunque vi sarà ugualmente intenso vento.

Prima di lasciarvi con i dettagli delle condizioni meteo-marine per le prossime 48 ore, vi invitiamo a prestare la massima prudenza. Si tratterà di un evento “raro” per la nostra isola, vista la portata delle raffiche. Pertanto bisognerà prestare la dovuta prudenza nelle località costiere tirreniche e meridionali, sui tratti autostradali ma anche nei restanti centri urbani a causa di possibili oggetti pericolanti volanti, caduta di cornicioni, vasi, piante, rami ecc. ecc. Per quanto riguarda i dettagli delle condizioni meteo, vi lasciamo all’editoriale di ieri.

Mar Tirreno

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Martedì 7 marzo 2017 –  Già dalla tarda serata di oggi, lunedì 6 marzo 2017, moderate/forti venti di ponente, in concomitanza con l’arrivo del fronte freddo, inizieranno a colpire dapprima il settore occidentale, per poi proseguire il loro viaggio verso il settore orientale. Proprio in questa fase ci attendiamo raffiche intorno ai 50-60 km/h. Venti in sensibile intensificazione, in rotazione a W/NW, nel corso della tarda nottata-prima mattina dove fortissime raffiche inizieranno a sferzare il comparto in questione. Tale fase sarà la più intensa con venti che potrebbero raggiungere localmente i 90-100 km/h (specie tra trapanese e palermitano tirrenico). Intenso maestrale al pomeriggio. Vento in lieve diminuzione nel corso della tarda serata su tutto il comparto tirrenico, comunque con raffiche ancora ben oltre i 50 km/h. Tale ventilazione aumenterà notevolmente il moto ondoso, entro la mattina di domani ritroveremo difatti mare grosso su tutto il comparto tirrenico, con onde che grazie all’ampio spazio di carica potrebbero raggiungere la fatidica soglia dei 7 metri di altezza tra trapanese, palermitano e messinese tirrenico, così come nelle isole minori poste a nord. Probabili disagi e interruzione dei collegamenti marittimi.

Mercoledì 8 marzo 2017 –  Lo spostamento del minimo depressionario sul Mar Ionio virerà leggermente la direzione dei venti, portandosi in N/NW. Attese raffiche intorno ai 60-70 km/h lungo i litorali e sulle isole. Vento in lieve diminuzione nel corso della serata. Moto ondoso che si manterrà molto agitato, con onde che potrebbero toccare i 4-5 metri di altezza. Dalla serata diminuzione dei marosi.

Canale di Sicilia

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Martedì 7 marzo 2017 –  Anche in questo settore nel corso della nottata odierna si assisterà a un sensibile aumento della ventilazione di ponente/maestrale, tendente a mantenersi molto intensa per tutto l’arco della giornata di domani. Raffiche che potranno raggiungere i 90-100 km/h sul settore occidentale, intorno agli 80-90 km/h sulla parte orientale. Situazione identica sulle isole minori meridionali, dove sempre in mattinata, le raffiche potrebbero avvicinarsi ai 100 km/h, specie su Pantelleria. Venti in lieve diminuzione (ancora forti) dalla tarda serata, tendenti a disporsi in maestrale ovunque.
Mari agitati o molto agitati nel corso della giornata lungo i litorali meridionali. Mare grosso intorno le isole e nei bacini occidentali del trapanese, con onde che potranno toccare i 6-7 metri di altezza. Moto ondoso in diminuzione dalla tarda serata. Probabili disagi e interruzione dei collegamenti marittimi.

Mercoledì 8 marzo 2017 –  Ancora forti venti nord-occidentali, con raffiche che potranno toccare sul settore occidentale i 70-80 km/h. Raffiche intorno ai 60-70 km/h altrove. Vento in lieve diminuzione nel corso della tarda serata. Mare molto mosso sotto costa, molto agitato intorno le isole minori. Probabili disagi e interruzione dei collegamenti marittimi.

Mar Ionio

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Martedì 7 marzo 2017 – Dalla nottata moderati venti ponente inizieranno a sospingere lungo la costa ionica, specie sul catanese e sul siracusano. Venti in rinforzo nel corso della mattinata con raffiche che potranno toccare i 60-70 km/h, specie sul siracusano e sul messinese ionico. Dal pomeriggio netto aumento della ventilazione sul messinese ionico con venti di caduta dai crinali Peloritani che potrebbero raggiungere gli 80-90 km/h. Ancora intensa ventilazione in serata, moderata sul catanese. Mari poco mossi nei litorali, molto mossi a largo.

Mercoledì 8 marzo 2017 – Attesa ancora intensa ventilazione nord-occidentale con forti raffiche sul messinese ionico, prossime ai 60-70 km/h. Venti forti da N/NW sullo stretto di Messina. Ventilazione moderata sul catanese, specie sulla piana di Catania. Moto ondoso che si manterrà poco mosso sotto costa, localmente mossi i bacini dall’alto siracusano.

06/03/2017 ore 18:22 – ©weathersicily.it

Autopromozione



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.