Sicilia: sabato molto instabile al mattino. Variabilità tra domenica e lunedì

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, dopo una breve tregua dal maltempo durata meno di 24 ore le condizioni meteo sulla nostra regione volgono ad un nuovo ed importante peggioramento, ad iniziare dalle province orientali. La causa di questo brusco peggioramento è da ricercare nella genesi di un vortice di bassa pressione in formazione proprio in queste ore sui mari appena ad est della Tunisia, nascente dallo scontro tra due masse d’aria aventi caratteristiche termodinamiche differenti: aria più mite in risalita dall’entroterra nordafricano e aria fredda in discesa fin sui deserti dell’Algeria e della Tunisia settentrionale. Il minimo pressorio, attualmente profondo circa 1010 hPa , si muoverà rapidamente alla volta del Mar Ionio, approfondendosi velocemente fino a raggiungere nel suo cuore pressioni inferiori ai 995 hPa, in un processo chiamato “ciclogenesi esplosiva”.  Attorno al suo centro si invorticheranno le masse d’aria descritte in precedenza e, grazie ad un notevole apporto umido presente a tutte le quote, l’atmosfera diverrà presto molto instabile, favorendo la nascita sulle acque ioniche di nubi a sviluppo verticale che impatteranno sulle coste orientali della Sicilia e scaricheranno ingenti quanto preziosi millimetri di pioggia. Dalla tarda mattinata di domani il vortice depressionario tenderà ad allontanarsi verso la Grecia, lasciando locale instabilità sul nord della Sicilia, mentre sul resto dell’isola il tempo andrà gradualmente a migliorare.

Cosa attenderci durante il weekend?

Previsioni meteo regionali per sabato 10 febbraio 2018 Attendibilità previsione 70% (MEDIO-ALTA)

La giornata di sabato esordirà (notte-mattina) con insistenti piogge su tutto il settore orientale della Sicilia e tra palermitano-messinese tirrenico. Le aree maggiormente coinvolte dalle precipitazioni saranno le province di Siracusa, di Catania e il messinese orientale, dove si prevedono rovesci di moderata o forte intensità, con la possibilità di avere anche qualche isolato temporale. Attesa una ritornante perturbata tra palermitano e messinese, con maggiore possibilità di temporali. Sul resto della regione centro-occidentale le piogge risulteranno più sporadiche e meno insistenti, mentre il trapanese occidentale rimarrà molto probabilmente fuori dalle precipitazioni in questa fase. Con il passare delle ore (pomeriggio) i nuclei precipitativi più intensi tenderanno ad abbandonare la costa ionica, dirigendosi in aperto ionio. Graduale cessazione dei fenomeni  sulla Sicilia sud-orientale mentre ulteriori rovesci giungeranno sulla costa tirrenica, specie tra trapanese e palermitano. In questa fase il trapanese entrerà in gioco proprio per l’arrivo di sporadiche piogge da nord ovest. In serata fenomeni sparsi tra trapanese, palermitano e messinese tirrenico.

Nel primo mattino la ventilazione si presenterà moderata o forte dai quadranti nord-orientali sul siracusano e sul ragusano, in successiva rotazione a Tramontana in mattinata e a Maestrale dal pomeriggio. Sul resto dell’isola soffierà prima una moderata Tramontana che girerà presto a Maestrale dalla tarda mattinata, con rinforzi sul messinese orientale e sulla Sicilia centrale. In mattinata lo Ionio sarà molto mosso, mentre il resto dei bacini risulterà mosso con graduale attenuazione del moto ondoso a partire da ovest. Le temperature sono previste in calo su tutto il territorio siciliano e scenderanno sotto le medie del periodo, specie sotto precipitazioni.

| Grafica weathersicily.it |

Attesa abbondante neve lungo l’Appennino siculo ma riguardo a questo rimandiamo all’apposito approfondimento online sul nostro sito >>

Previsioni meteo regionali per domenica 11 febbraio 2018 Attendibilità previsione 70% (MEDIO-ALTA)

La domenica vedrà un generale miglioramento delle condizione atmosferiche ma permarranno delle piogge residue, specie sul comparto settentrionale. In particolare tra la notte e il primo mattino si prevedono rovesci sparsi su tutta la fascia tirrenica, mentre sul resto dell’isola i cieli risulteranno molto nuvolosi ma senza fenomeni degni di nota. Il resto della giornata vedrà ancora il frequente passaggio di nuvolosità che potrà apportare localmente dei deboli piovaschi, specie sulle province di Trapani, Palermo e Messina.

Le temperature nella giornata festiva sono previste sostanzialmente stazionarie rispetto al sabato, stante la permanenza di isoterme comprese tra -1°C e +1°C alla quota isobarica di 850 hPa (1.500 m circa), mentre la quota dello zero termico si posizionerà intorno ai 1.200-1.400 metri. Ventilazione moderata di Maestrale sul Canale di Sicilia, sul trapanese e sul palermitano occidentale, che piegherà a Ponente sul messinese; venti deboli sul resto dell’isola. Mari in prevalenza mossi con moto ondoso in calo sotto costa sullo Ionio.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Previsioni meteo regionali per lunedì 12 febbraio 2018 Attendibilità previsione 60% ( DI POCO MEDIO-ALTA)

Lunedì è invece atteso un aumento termico a causa dell’arrivo di aria più mite da ovest, tramite moderati venti di Ponente/Libeccio. Permarrà comunque un tempo variabile lungo la costa settentrionale, occidentale e meridionale della Sicilia, dove sono attesi nuove piogge di debole/moderata intensità. Quota neve in rialzo intorno ai 1.400/1.500 m.

09/02/2018 ore 20:53 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.