Sicilia: si ritorna in un contesto estivo. Al via una lunga fase stabile e mite.

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it. Con oggi si chiude un periodo dalla durata di circa due settimane, in cui il contesto atmosferico è risultato spesso instabile e localmente perturbato, dopo circa tre mesi quasi ininterrotti di dominio anticiclonico.
Se l’estate, come più volte detto, è risultata più calda e siccitosa della media, i temporali ed il clima via via più fresco avevano lasciato presagire, negli scorsi giorni, ad un autunno ormai quasi avviato.
In realtà non sarà così, poiché nei prossimi giorni su gran parte dell’Europa centro-meridionale tornerà un tempo molto più simile alla stagione estiva che a quella autunnale.

Nella pratica si assisterà già dalle prossime ore ad un brusco quanto perentorio aumento della pressione atmosferica su gran parte dell’Europa, come visibile nella cartina allegata. Ovviamente, visti i valori pressori al suolo elevati (circa 1030 hPa), si tratterà della famosa, quanto ormai quasi introvabile, alta pressione delle Azzorre.
Sul Mediterraneo centrale, tuttavia, si scorge invece un promontorio nord-africano molto simile a quelli avuti durante la scorsa stagione estiva.

SCARICA LA NOSTRA APP!

WEATHER SICILY APP PER SISTEMI IOS

WEATHER SICILY APP PER SISTEMI ANDROID

Ovviamente bisogna fare delle doverose distinzioni: essendo ormai arrivati alla seconda decade di settembre non si registrano più valori termici molto elevati sull’entroterra nord-africano, quindi, un eventuale promontorio di alta pressione non riuscirà a pescare grosse quantità di aria calda dalle zone precedentemente citate. In parole povere, anche se nei prossimi giorni si avrà una risalita di aria calda dal nord-Africa, questa non avrà valori tali da poter impensierire le nostre province.

Il motivo principale di questa risalita di aria calda è da imputare alla goccia fredda che proprio in queste ore si sta isolando sul nord dell’Algeria e che, nei prossimi giorni, continuerà a vagare, indebolita, nei pressi della Spagna, ricongiungendosi probabilmente tra qualche giorno con il flusso atlantico principale. La posizione della goccia fredda sarà quindi tale da causare appunto una risalita di aria calda dal deserto algerino e tunisino, verso la zona compresa tra le isole Baleari e la Sardegna.

La Sicilia risulterà ai margini della risalita calda, venendo sfiorata da un’isoterma di +17/+18°C a 1600 metri di altezza in libera atmosfera. In ogni caso avremo a che fare per oltre una settimana, se non oltre, con un tempo completamente stabile, con zero precipitazioni, pochissime nubi e temperature nuovamente più alte. Si andrà quindi sopra la media termica del periodo, con le minime che, dato l’avanzare della stagione, non saranno più molto elevate, ma non andranno mai sotto i +20°C al piano, mentre le massime potrebbero sfiorare i +30°C anche sulla costa. Picchi localmente oltre i +30°C attesi sulle colline dell’entroterra, ma mai oltre i +34/+35°C. Ovviamente avremo una ventilazione debole o spesso assente (brezze marine), con bacini prettamente calmi se non piatti.

Come già detto, questo periodo potrebbe durare fin oltre la seconda decade di settembre, pregiudicando gran parte del mese. Una notizia certamente lieta per le attività turistiche, meno per la nostra terra la quale necessita di acqua su molti comparti territoriali.

Articolo di Giuseppe Visalli – 11/09/2019 ore 20:20 – ©weathersicily.it
Seguimi su

Simone Pecorella

Ideatore, dirigente, grafico, previsore e redattore di Weather Sicily.
Simone Pecorella
Seguimi su
Logo Mini

Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.