Sicilia: dalla primavera all’inverno in 6 ore. Sarà un martedì burrascoso.

Buonasera amici di weathersicily.it. I primi undici giorni del mese di marzo hanno offerto in Sicilia un contesto prettamente primaverile, questo a causa di un iniziale flusso atlantico, alternatosi a fasi anticicloniche azzorriane/sub-tropicali. Durante le ore diurne le temperature si sono spesso presentate davvero gradevoli (sopra media stagionale), maggior fresco/freddo è invece presente durante le ore notturne per via delle inversioni termiche (queste classiche in occasione di stabilità).

Nel corso della notte di martedì qualcosa cambierà: assisteremo difatti ad un cambio della circolazione, questo dovuto ad una momentanea ritirata del campo alto-pressorio verso ovest che lascerà spazio sul bordo centro-orientale italico ad un rapido impulso freddo di matrice polare-artica (aria polare a 500 hPa, artica a 850 hPa), capace di riportarci in un contesto invernale in sole sei ore circa!

| Grafica weathersicily.it |

Nonostante la vicinanza all’evento si denota ancora qualche divergenza modellistica, specie per quanto riguarda la collocazione del nocciolo freddo alla quota di 5.500 m (500 hpa,). Seguendo il centro Ecmwf (modello inglese) per la giornata di domani, martedì 12 marzo 2019, un’isoterma di -2°C a 850 hPa (a circa 1.400 m in questa occasione) dovrebbe lambire buona parte del territorio siculo. Previsto anche l’ingresso di un’isoterma di circa -30/-31°C a 500 hPa (5.400 m circa) sulla zona centro-settentrionale ed orientale della Sicilia. Valori meno ragguardevoli sulle zone occidentali, che saranno più ai margini in tale occasione (causa assenza di umidità in quota).

Autopromozione
639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Precipitazioni che risulteranno blande e relegate maggiormente alle zone montuose di Madonie, Nebrodi ed etneo settentrionale, esposte allo stau settentrionale. Proprio su tali zone è atteso il ritorno della neve, seppur con cm non particolarmente significativi. La quota neve tenderà a sprofondare fin verso gli 800-900 m entro il primo mattino, mentre qualche fiocco coreografico potrebbe coinvolgere i monti del palermitano e dell’ennese alla medesima quota.

Attesi venti burrascosi

| Raffiche attese al suolo dal centro Icon – Martedì 12 marzo 2019 mattina |

A causa del notevole gradiente barico orizzontale prossimo ad approfondirsi (notevole scarto di pressione in pochi km), la ventilazione tenderà a rinforzarsi notevolmente: dalla nottata odierna inizierà a predisporsi inizialmente da nord-ovest, per poi virare entro la mattinata da N/NW su quasi tutta l’isola. Da prestare particolare attenzione ai forti venti e alle mareggiate attese sui litorali esposti. Si attendono forti venti sulle zone settentrionali ed orientali, con raffiche fino ai 90-100 km/h che, tra la notte e il pomeriggio di domani, accentueranno maggiormente la sensazione di freddo. Forti venti attesi anche sulle zone meridionali dell’isola, con raffiche fin gli 80-90 km/h.

Adesso andiamo ai consueti dettagli per le prossime 24 ore, tramite l’ausilio del bollettino testuale.  

Previsioni meteo regionali valide per martedì 12 marzo 2019 – Attendibilità 70% (MEDIO-ALTA).

Autopromozione
639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Tra la notte e il primo mattino aumento della nuvolosità sui settori settentrionali, con annessa instabilità sparsa tra messinese, palermitano (specie versante orientale) ed etneo settentrionale. Possibili, locali, sconfinamenti sulle alte zone centrali. Cielo generalmente sereno o poco nuvoloso altrove. Tendenza al miglioramento nel corso della seconda mattina – primo pomeriggio, con ultime precipitazioni sui rilievi settentrionali. Schiarite diffuse. Migliora sui rilievi entro sera.

Venti molto forti, a carattere di burrasca, da N/NW tra la notte e il mattino. Prestare massima prudenza, specie negli spostamenti. Molto agitato il basso Tirreno, poco mossi i bacini meridionali e ionici sotto costa. Agitato il Canale di Sicilia. Moto ondoso in graduale attenuazione entro sera. Temperature in drastico calo, al di sotto dei +15°C sui settori costieri.

*Quota neve prossima ai 1.200 m in nottata, in calo fin gli 800-900 m entro il primo mattino. Attesi lievi cm tra Madonie, Nebrodi ed Etna nord. Possibili spolverata sui monti Peloritani.

Editoriale redatto da Simone Pecorella e Gianluca Leonardo – 11/03/2019 ore 15:39 – ©weathersicily.it
Seguimi su

Simone Pecorella

Ideatore, dirigente, grafico, previsore e redattore di Weather Sicily.
Simone Pecorella
Seguimi su
Logo Mini

Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.