Sicilia: veloce fase perturbata sabato con freddo in arrivo. Attesi forti venti di Maestrale.

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, rieccoci con un nuovo editoriale meteorologico. L’area del Mediterraneo in settimana è stata coinvolta da correnti atlantiche, queste complici dei ripetuti passaggi nuvolosi giunti nelle ultime ore che, a tratti, hanno apportato piogge sparse/localizzate (specie sui rilievi). La situazione termica si è presentata a tratti sopra media stagionale a causa delle miti correnti oceaniche che a in brevi fasi, predisponendosi da SW, hanno incentivato l’arrivo di qualche isoterma più mite in quota. In queste ore sul Mediterraneo occidentale, ovvero sui pressi dell’alta Algeria/Tunisia, è subentrata una nuova perturbazione atlantica ed è in spostamento verso levante. Entro sabato 15 dicembre 2018 essa andrà a posizionarsi sulle acque ioniche, emanando forti venti di Maestrale e un repentino calo delle temperature grazie alla predisposizione delle correnti (da nord) che riusciranno a far scivolare qualche fredda isoterma negativa alla quota di 1.500 m circa (circa -1°C a 850 hPa sul nord Sicilia). La ciclogenesi instaurerà anche una veloce fase perturbata: entro la serata odierna tramite un flusso umido meridionale in quota, mentre la seconda domani (su ovest e nord Sicilia) tramite la rotazione delle correnti in NW, non appena il minimo depressionario traslerà sullo Ionio. La giornata di domenica 16 dicembre 2018 vedrà l’allontanamento della depressione atlantica verso la Grecia, consentendo sulle nostre zone un veloce recupero dei geopotenziali/pressione. Lunedì 17 dicembre 2018 una nuova ed ennesima perturbazione atlantica farà capolino dalla porta del Rodano, consentendo un peggioramento entro sera sul nord Sicilia, nonchè un secondario calo delle temperature. Dunque, correnti atlantiche scatenate in quest’ultimo periodo e, la tendenza, sembra confermare tale scenario anche per la settimana entrante ove probabilmente vivremo veloci impulsi perturbati alternati a brevi e timide fasi anticicloniche (sempre in ingresso dall’Oceano Atlantico).

Adesso andiamo ad analizzare il quadro previsionale per le prossime 72 ore tramite il bollettino testuale. Per maggiori info vi invitiamo a consultare le previsioni grafiche per comune, presenti nel nostro sito/app.

Previsioni meteo regionali valide per sabato 15 dicembre 2018 – Attendibilità 70% (MEDIO-ALTA)

Tra la serata odierna e la notte di sabato il flusso umido meridionale apporterà piogge sparse su buona parte dell’area regionale, tendenti a spingersi fin verso il litorale tirrenico. La mattina vedrà un miglioramento delle condizioni atmosferiche sull’area sud-orientale, mentre altrove dovremmo ritrovare nuvolosità più persistente, associata a rovesci e temporali che dovrebbero coinvolgere entro il primo mattino il trapanese, il palermitano, l’agrigentino, l’alto nisseno/ennese, il messinese occidentale e il comparto settentrionale etneo. Al pomeriggio fenomeni in spostamento sul messinese orientale, residui sull’area madonita e sull’etneo settentrionale. Variabilità altrove. In serata persiste qualche ultimo, blando, fenomeno sul messinese tirrenico, specie tra Nebrodi e Peloritani.

Venti inizialmente moderati nord-occidentali, in veloce rinforzo sull’area centro-occidentale. Raffiche sostenute di Maestrale al pomeriggio ovunque, con punte prossime ai 70-80 km/h sull’area settentrionale. Da mosso ad agitato il basso Tirreno e il Canale di Sicilia, generalmente poco mossi ma increspati i bacini ionici. Temperature in deciso calo, specie dal pomeriggio/sera su ovest e nord Sicilia ove l’aria diverrà davvero frizzante. *Attese lievi nevicate al mattino intorno ai 1.700 m sulle Madonie, fin verso i 1.100 m sui Nebrodi entro sera in quanto sarà l’unica zona montana ove dovrebbero persistere precipitazioni da stau.

Previsioni meteo regionali valide per domenica 16 dicembre 2018 – Attendibilità 80% (ALTA)

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

La giornata domenicale vedrà un miglioramento delle condizioni atmosferiche. Il cielo difatti si presenterà prettamente sereno, salvo qualche nube di passaggio sul settore tirrenico e rilievi annessi.

Venti moderati di Maestrale, tendenti ad esaurirsi entro sera. Bacini molto mossi con moto ondoso in attenuazione, poco mosso o calmo lo Ionio. Temperature stazionarie, in rialzo dalla serata (avvertibile soltanto in quota fondamentalmente, poichè al suolo dovrebbe prendere vita l’inversione termica).

Previsioni meteo regionali valide per lunedì 17 dicembre 2018 – Attendibilità 60% (MEDIO-BASSA)

Giornata che dovrebbe vedere la presenza di nubi alte sparse. Entro sera si attende un probabile peggioramento sul nord Sicilia con rovesci e locali temporali sparsi, ovvero sul trapanese tirrenico, palermitano, messinese e nord etneo.

Venti moderati da W/SW, tendenti a ruotare a NW entro sera. Mosso il Canale di Sicilia e il basso Tirreno, poco mosso o calmo lo Ionio. Temperature in rialzo durante le ore diurne, nuovamente in calo dalla serata a causa del fronte freddo in discesa associato al nuovo vortice depressionario. *Attese nevicate in serata sull’Appennino settentrionale oltre i 1.400/1.500 m circa, tendenti a spingersi probabilmente fin verso i 1.200/1.300 m entro la notte di martedì.

14/12/2018 ore 14:59 – ©weathersicily.it

Seguimi su

Simone Pecorella

Ideatore, dirigente, grafico, previsore e redattore di Weather Sicily.
Simone Pecorella
Seguimi su
Logo Mini

Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.