Sicilia: nel week-end arriva la terza ondata di calore di luglio. Crollo termico da lunedì.

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it. Dopo la breve e lieve rinfrescata pervenuta ad inizio settimana la nostra regione si prepara ad ospitare la terza ondata di calore africana del mese di luglio. Ancora una volta, come accaduto per la precedente, sarà il week-end ad essere coinvolto dal picco termico, ovvero tra sabato 21 e domenica 22 luglio 2018, fase in cui perverranno isoterme localmente superiori ai +25°C all’altitudine di 1.500 m circa (850 hPa). A forzare l’arrivo della campana anticiclonica africana sul Mediterraneo sarà una perturbazione atlantica in scivolamento sull’Europa occidentale, che richiamerà di conseguenza sul bordo orientale (destro) aria decisamente calda direttamente dal nord Africa. La nuova fase calda, stavolta, sarà accompagnata da sostenuti venti meridionali che tra sabato e domenica incentiveranno l’effetto favonico (vento secco in caduta dai rilievi) lungo il comparto tirrenico e sul versante del medio-basso Ionio. Per tale motivo la terza ondata di calore potrebbe presentarsi più intensa rispetto alle precedenti giunte fino ad oggi, poichè tali (locali) correnti secche potrebbero incentivare il raggiungimento di temperature poco oltre la soglia dei +40°C tra catanese e siracusano ionico durante la giornata domenicale. Il rafforzamento della ventilazione indicata sarà incentivato dall’avvicinamento della depressione atlantica verso il Mar Adriatico. Tramite la circolazione antioraria associata ad essa si avvierà, a cavallo tra sabato sera e domenica, il noto “richiamo prefrontale”, seguito entro lunedì 23 luglio 2018 da un deciso calo delle temperature una volta che il sistema depressionario si sarà del tutto spostato verso sud-est (rotazione correnti in NW). La ventilazione dunque tenderà a predisporsi inizialmente dai quadranti meridionali, da W/SW domenica, da NW lunedì.

Depressione atlantica in sprofondamento a causa dell’anticiclone delle Azzorre tendente a posizionarsi entro l’inizio della settimana sull’Europa settentrionale, fase in cui potrebbe tornare qualche pioggia/temporale sulla nostra isola grazie alla vicinanza della depressione che tenderà ad emanare anche intensa ventilazione nord-occidentale, sia in quota che al suolo, per buona parte della prossima settimana. La tendenza per l’ultima decade di luglio, difatti, non mostra scenari particolarmente caldi sulla nostra regione in quanto potrebbero affermarsi infiltrazioni fresche orientali, favorite dai ripetuti blocchi anticiclonici prossimi a situarsi in alta Europa e sulla nazione russa. Una situazione di cui vi aggiorneremo certamente entro lunedì.

Nel frattempo andiamo subito ad analizzare il quadro meteorologico per il fine settimana e per lunedì 23 luglio 2018.

Previsioni meteo regionali valide per venerdì 20 luglio 2018 – Attendibilità previsione 80% (ALTA)

Cielo generalmente sereno su tutta l’isola, salvo locali annuvolamenti pomeridiani sul comparto etneo ed ibleo.

Venti deboli a regime di brezza, localmente moderati da NW sul messinese ionico, da NE sul basso trapanese. Mari calmi, increspati i bacini del messinese ionico e del basso trapanese.

Temperature generalmente stazionarie, in rialzo sul basso trapanese per venti secchi provenienti dall’entroterra. Massime fin i +36°C circa sul basso trapanese, intorno ai +35°C sulle colline dell’entroterra, intorno ai +30°C sulle zone costiere con afa in accentuazione.

Previsioni meteo regionali valide per sabato 21 luglio 2018 –  Attendibilità previsione 80% (ALTA)

Cielo generalmente sereno su tutta la regione, salvo locali velature di passaggio sul comparto occidentale.

Venti deboli o moderati meridionali sul Canale di Sicilia e sul basso Ionio, deboli o moderati da E/NE sul basso Tirreno, deboli meridionali sull’alto Ionio. Da poco mosso a mosso il Canale di Sicilia, poco mosso il basso Tirreno e il basso Ionio, calmo l’alto Ionio. In serata netto aumento della ventilazione tra trapanese e palermitano tirrenico con raffiche di caduta (secche) da S/SW oltre i 50 km/h (possibilmente oltre sui versanti esposti).

Temperature in rialzo. Valori max fin i +38°C tra entroterra trapanese e palermitano (possibilmente fin verso Trapani), punte di +40°C sulle colline ennesi. Massime intorno ai +35/+37°C sulle restanti colline dell’entroterra. Temperature max tra i +30/+33°C lungo le zone costiere con intensa sensazione di afa. In serata/tarda serata temperature in aumento tra trapanese e palermitano tirrenico (localmente anche sul messinese tirrenico) per l’arrivo dei venti di caduta: possibili valori serali/notturni fin i +33/+35°C (secchi).

Previsioni meteo regionali valide per domenica 22 luglio 2018 –  Attendibilità previsione 70% (MEDIO-ALTA)

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Giornata da poco nuvolosa a nuvolosa entro il pomeriggio su tutta l’isola per velature/nubi alte in ingresso da ovest. Possibili, isolati, piovaschi sparsi (specie in serata sul comparto settentrionale).

Venti moderati da W/SW, da W/NW sul basso Tirreno. Mosso il Tirreno, localmente anche i bacini della costa sud. Poco mosso lo Ionio.

Temperature stazionarie, in aumento tra catanese e siracusano ionico per venti di caduta/terra occidentali. Valori max localmente tra i +40/+42°C tra catanese e siracusano ionico  (possibilmente coinvolte anche Catania e Siracusa), così come sulle colline ennesi. Max comprese tra i +35/+38°C lungo le restanti colline del’entroterra. Max tra i +30/+32°C sulle restanti zone costiere con annessa afa.

Previsioni meteo regionali valide per lunedì 23 luglio 2018 – Attendibilità previsione 50% (MEDIA)

Nuvolosità notturna in rapida uscita entro il primo mattino, cielo generalmente sereno nelle ore a seguire. Nuvolosità irregolare persiste sul settore tirrenico con possibili rovesci/temporali entro sera (specie alto messinese).

Venti moderati o forti di Maestrale. Molto mosso il basso Tirreno, agitato il Canale di Sicilia, poco mosso lo Ionio. Prudenza in mare.

Temperature in deciso calo ovunque, ad eccezione del catanese/siracusano ionico ove la ventilazione nord-occidentale potrebbe favorire ancora qualche valore max oltre i +35°C. Massime comprese tra i +30/+34°C sulle colline interne centrali e sud-orientali. Massime inferiori ai +30°C su ovest e nord Sicilia.

19/07/2018 ore 16:54 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.