Venerdì il picco dell’instabilità con forti fenomeni. Sicilia spaccata in due sotto l’aspetto termico.

| Accumuli pluviometrici regionali ultime 24 ore – Rete Sias |

Buonasera amici di weathersicily.it. La giornata odierna, come da previsione, ha visto la nascita del sistema temporalesco di tipo V-Shaped lungo la Sicilia occidentale a causa di un minimo depressionario situato per poche ore ad ovest della nostra terra. Le precipitazioni più intese legate al sistema temporalesco sono rimaste in mare aperto, rilasciando tutto sommato soltanto fenomeni moderati/forti sulle province occidentali sicule. Sul settore sud-orientale, invece, sono risaliti improvvisi temporali dal Canale di Sicilia. Celle temporalesche che hanno scaricato ingenti grandinate tra ragusano e siracusano. Sorprese che comunque vi avevamo parzialmente annunciato nell’editoriale di ieri.

Intensa fase perturbata anche venerdì

| Grafica weathersicily.it |

Durante la giornata di domani, venerdì 23 febbraio 2018, dall’alta Libia risalirà un vortice afro-mediterraneo tendente a raggiungere il cuore della nostra isola entro le ore mattutine. Tale configurazione darà vita ad una nuova convergenza delle correnti, dividendo del tutto in due la Sicilia sotto l’aspetto termico (specie in quota). Mentre sul comparto centro-occidentale l’aria artica tenderà a guadagnare strada, sul comparto centro-orientale risalirà un ulteriore richiamo mite accompagnato da sostenuta ventilazione di Scirocco. Lo zero termico si assesterà intorno ai 2.000 metri ad est, intorno ai 1.400 m ad ovest.

| Convergenza delle correnti attesa venerdì 23 febbraio 2018, in spostamento verso levante durante il corso della giornata. Mtg Lam |

La convergenza indicata (NW si oppone a SE) dovrebbe avvenire intorno all’area centrale regionale, pertanto sorgerà una situazione potenzialmente delicata sotto l’aspetto pluviometrico in quanto verrà a formarsi un’imponente linea temporalesca (possibile V-Shaped o sistemi temporaleschi MCS)  tra palermitano orientale, ennese, nisseno, ragusano, siracusano, catanese e messinese. Oltre alla convergenza, a sostenere la formazione di forti celle temporalesche ci penseranno anche gli alti indici convettivi (cape) presenti tra Canale di Sicilia orientale e Mar Ionio. L’orografia permetterà la possibile esaltazione dei fenomeni su etneo orientale e Peloritani tramite lo stau sciroccale, con accumuli precipitativi di media/notevole entità su queste zone. Maltempo che interesserà marcatamente anche il comparto centro-occidentale, ma con rischio di temporali inferiore. Entro la serata il minimo depressionario africano tenderà a traslare sul basso Tirreno orientale, agevolando un definitivo cambio delle correnti ed un calo termico anche sul comparto centro-orientale.

A seguire il bollettino previsionale ove viene indicata attendibilità medio-alta a causa della configurazione attesa che potrebbe riservare delle sorprese in base all’esatta collocazione del centro di bassa pressione. Proprio le depressioni afro-mediterranee sono le più imprevedibili sotto  tale aspetto.

Previsioni meteo regionali per venerdì 23 febbraio 2018 – Attendibilità 60% (DI POCO MEDIO-ALTA)

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Giornata prettamente molto nuvolosa su tutta l’area regionale. Tra la notte e il primo mattino primo peggioramento su buona parte dell’isola con piogge e locali temporali sparsi di debole/moderata entità. Fenomeni persistenti tra palermitano, agrigentino e nisseno. Linea temporalesca/MCS in formazione a sud del nisseno, tendente a risalire su nisseno, palermitano orientale, ragusano, ennese, siracusano, catanese e messinese durante il corso della mattina. Possibili fenomeni intensi! Al pomeriggio ultimi rovesci/temporali sul messinese, tendenti ad uscire entro sera. Possibili piogge sparse deboli/moderate  sul comparto centro-occidentale e sul catanese. In serata situazione in miglioramento, salvo qualche residue pioggia sul settore tirrenico e sul comparto costiero meridionale.

Venti inizialmente forti di Scirocco su tutta l’area centro-orientale, deboli o moderati di Maestrale altrove. Dopo il passaggio del fronte temporalesco rotazione delle correnti in W/NW sull’area orientale. Molto mosso lo Ionio e il Canale di Sicilia, da poco mosso a mosso il basso Tirreno. Moto ondoso in diminuzione sullo Ionio dal pomeriggio. Temperature in calo sull’area centro-occidentale, in lieve rialzo altrove (specie in quota) ma con tendenza ad un ribasso entro il pomeriggio-sera.

Info neve: atteso qualche lieve cm di neve sui Sicani e sui monti del palermitano oltre i 900-1.000 m circa, intorno ai 1.200/1.300 m sulle Madonie (localmente più in basso). Neve oltre i 1.800 m circa tra Nebrodi ed Etna.

22/02/2018 ore 21:25 – ©weathersicily.it

Logo Mini

Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.