Sicilia, da domenica maltempo e calo delle temperature. Attesi fenomeni localmente intensi

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, durante la giornata di ieri vi abbiamo esposto la situazione attesa oggi e domani in Sicilia, anticipandovi l’arrivo di una perturbazione atlantica che riporterà la tanto attesa pioggia, visto il deficit pluviometrico che interessa buona parte della nostra regione. Perturbazione atlantica che instaurerà inizialmente un richiamo mite africano durante la giornata di sabato, maltempo e un deciso calo delle temperature a partire da domenica. Come promesso in questo nuovo editoriale vi esporremo la situazione attesa tra domenica 2 a lunedì 3 aprile 2017, se invece vorreste leggere i dettagli per la situazione mite attesa sabato vi lasciamo al precedente articolo.

La primavera si distrae, torna la pioggia.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Tutto avrà inizio domenica notte, proprio quando il vortice atlantico avrà instaurato le sue radici sulle acque mediterranee, esattamente pochi km ad ovest dalle coste sarde. In questo frangente il settore centro-occidentale siculo verrà investito dal fronte occluso della depressione, portatore di rovesci e locali temporali (anche intensi) tra trapanese e palermitano. Tale fronte eseguirà un movimento verso levante, influenzando le condizioni atmosferiche anche sul settore centro-orientale entro la prima mattina di domenica. La ventilazione umida di scirocco alimenterà la vivacità del fronte, innescando la formazione di forti temporali lungo il settore ionico, fin verso il messinese tirrenico. La situazione maggiormente da attenzionare sarà proprio questa, quindi una volta uscito il fronte indicato (entro il primo pomeriggio) vivremo una situazione instabile meno “cattiva”. Anche la giornata di lunedì vedrà instabilità diffusa, specie durante le ore pomeridiane quando sull’entroterra verranno a formarsi temporali termoconvettivi prossimi a raggiungere il litorale tirrenico e quello dell’alto versante ionico grazie alla presenza di correnti sud-occidentali in quota.

A seguire i dettagli previsionali per domenica 2 e lunedì 3 aprile 2017.

Domenica 2 aprile 2017 – Attendibilità previsione 60%

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Durante la notte attesi rovesci e temporali diffusi sull’area centro-occidentale, tendenti a raggiungere il comparto centro-orientale entro il corso della mattinata. I fenomeni potrebbero presentarsi localmente intensi tra trapanese e palermitano durante la notte, così come sul settore costiero ionico e su tutta l’area del messinese tra la mattina e il primo pomeriggio. Una volta uscito di scena il fronte occluso la giornata domenicale vedrà anche la presenza di diffuse schiarite pomeridiane, queste interesseranno principalmente l’ennese, il catanese, il siracusano, il ragusano ed anche il messinese entro la serata. Altrove avremo presente una situazione più instabile con piogge deboli residue relegate al settore tirrenico e al settore occidentale, tendenti a spingersi fin verso il nisseno, ed ancora sull’entroterra palermitano e su tutto l’agrigentino entro la serata/nottata quando giungeranno altri corpi perturbati da SW. Situazione asciutta altrove.

La ventilazione si presenterà moderata di libeccio sul comparto occidentale e su tutta l’area centro-meridionale. Moderato scirocco sul versante ionico, tendente ad esaurirsi tra il pomeriggio/sera, quando verrà sostituito da moderate raffiche di di libeccio prossime ad interessare il siracusano. Mossi i bacini occidentali, meridionali e ionici. Poco mosso il Tirreno.

Temperature in deciso calo, specie sul settore tirrenico e sull’area occidentale. Quota neve intorno ai 1.800 metri.

Lunedì 3 aprile 2017 –   Attendibilità previsione 50%

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Al mattino instabilità diffusa sul comparto occidentale, sulla costa meridionale e su buona parte dell’entroterra, tendente a raggiungere il settore ionico e il versante tirrenico al pomeriggio. Sempre al pomeriggio attesa la formazione di temporali sull’entroterra, in spostamento sull’area tirrenica e sull’alto versante ionico. Ancora instabilità sparsa sul versante meridionale. In serata probabile instabilità tra basso nisseno-ragusano e sul trapanese.

Venti moderati di libeccio sul versante centro-meridionale e sul comparto ionico, raffiche deboli/moderate sulla costa tirrenica. Mosso il Canale di Sicilia, poco mosso il Tirreno e lo Ionio.

Temperature generalmente stazionarie. Massime localmente miti tra siracusano e catanese ionico per via dei venti di caduta. Quota neve intorno ai 1.900 metri.

31/03/2017 ore 18:57 – ©weathersicily.it

Autopromozione



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.