Sicilia, assaggio invernale a partire da lunedì. Prime avvisaglie domenica

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera lettori di weathersicily.it e benvenuti in questo nuovo editoriale. La settimana in corso è stata caratterizzata dalla presenza dell’alta pressione delle Azzorre, complice della stabilità e delle continue inversioni termiche pervenute durante le ore notturne. Un periodo di pausa prossimo ad interrompersi a causa dell’arrivo di un irruzione di aria fredda artica-marittima che lancerà le prime avvisaglie a partire da domenica 26 novembre 2016, facendoci assaggiare un antipasto del tutto invernale entro l’inizio della prossima settimana.

Cosa accadrà nel dettaglio?

| Grafica weathersicily.it |

Un vasto sistema depressionario, al momento situato tra Islanda e Scandinavia, sta in queste ore richiamando aria molto fredda di origine artica-marittima. Un primo crollo delle temperature si è già registrato sulle alte nazioni europee ed entro il weekend tenderà a raggiungere i paesi dell’Europa centrale. L’Italia ne sarà coinvolta entro le prossime 48 ore quando l’intrusione fredda darà origine ad un centro di bassa pressione sul Mar Ligure, in successivo spostamento lunedì sul basso Adriatico. Tale spostamento del vortice consentirà la discesa di fredde isoterme anche verso la Sicilia, con associate, intense, raffiche di Maestrale. Per la prima volta in stagione giungeranno isoterme negative alla quota di 1.500 m circa (850 hpa), queste tendenti a farsi notare tra lunedì 27 e martedì 28 novembre 2017. Ciclogenesi depressionaria che invierà il suo primo fronte freddo domenica, apportando tante nubi e qualche pioggia sparsa tra palermitano e messinese tirrenico. Un secondo fronte farà strada lunedì notte/mattina, instaurando ancora qualche precipitazione sparsa su tutto il comparto tirrenico e possibilmente anche sul settore occidentale siculo. In questa fase lo zero termico calerà fin verso i 1.600 m, pertanto potrà giungere qualche spruzzata di neve oltre i 1.200/1.300 m proprio lungo gli Appennini settentrionali della regione. Calo termico che tenderà ad estendersi nelle 24 ore successive, quando un’isoterma di -1/-2°C  alla quota di 1.500 m circa dovrebbe lambire il nord Sicilia, valori tra i +1/+0°C alla medesima quota sul resto dell’isola. In quest’ultima fase (martedì) l’allontanamento del vortice depressionario verso la Grecia non dovrebbe consentire la formazione di precipitazioni, pertanto vivremo un ultimo calo termico prettamente secco.

A seguire il quadro previsionale regionale atteso per le prossime 72 ore.

Previsioni meteo valide per sabato 25 novembre 2017 – Attendibilità 80% (ALTA)

Giornata che verrà caratterizzata dalla presenza di diffuse velature/nubi alte in spostamento da ovest verso est. Non si attendono precipitazioni.

La ventilazione tenderà a predisporsi debole/moderata dai quadranti sud-occidentali sul comparto occidentale/meridionale e sul settore sud-orientale isolano. Venti deboli o assenti sul messinese, sull’alto catanese e sul palermitano tirrenico orientale. Mossi i bacini occidentali, poco mosso il Canale, calmo lo Ionio e il basso Tirreno centro-orientale.

Temperature in lieve rialzo nei valori massimi, specie tra trapanese e palermitano tirrenico occidentale e siracusano ionico per locali venti di caduta.

Previsioni meteo valide per domenica 26 novembre 2017 – Attendibilità 70% (MEDIO-ALTA)

Giornata prettamente nuvolosa al mattino ovunque con possibili piogge sparse di debole entità tra palermitano e messinese tirrenico. Al pomeriggio ampie schiarite in arrivo sul settore occidentale, tendenti ad estendersi al resto della regione entro sera. Persiste qualche nube sul messinese tirrenico. In serata nuovo aumento della nuvolosità sul nord Sicilia con formazione di nuove precipitazioni sull’area del basso Tirreno, tendenti a ad interessare alto trapanese, alto palermitano e alto messinese entro la tarda serata/notte a seguire.

Ventilazione in intensificazione dai quadranti nord-occidentali, da Ponente tra catanese e siracusano ionico. Ulteriore incremento delle raffiche entro sera ovunque con valori tra i 50-60 km/h. Da mossi a molto mossi i bacini tirrenici, occidentali e meridionali. Poco mosso/increspato lo Ionio.

Temperature in primo calo, specie su ovest e nord Sicilia. Valori più miti tra catanese e siracusano ionico. *Quota neve sui 2.000 m circa.

Previsioni meteo valide per lunedì 27 novembre 2017 – Attendibilità 60% ( DI POCO MEDIO-ALTA)

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Rovesci e locali temporali interesseranno fin dalle ore notturne il messinese, il palermitano e il trapanese. Fenomeni in possibile sconfinamento sulle alte province limitrofe. Residui rovesci al mattino tra palermitano e messinese tirrenico. Situazione variabile altrove. Ultime, possibili, piogge tra il tardo pomeriggio/sera sull’area dell’alto messinese.

Venti moderati o forti di Maestrale. Mosso o molto mosso il basso Tirreno, poco mossi i bacini meridionali sotto costa, idem quelli ionici.

Temperature in ulteriore calo ovunque con massime non oltre i +15°C lungo la costa, salvo catanese/siracusano ionico. *Quota neve sui 1.200/1.300 m.

Link copertina editoriale per i media > http://www.weathersicily.it/wp-content/uploads/2017/11/cop-14.png

24/11/2017 ore 18:36 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.