Domenica 26 febbraio 2017 l’asteroide 2016 WF9 transiterà a 51 milioni di km dalla Terra

Rappresentazione artistica dell’asteroide 2016 FW9

Durante la giornata di domani, domenica 26 febbraio 2017, un asteroide dal nome 2016 WF9 con diametro di quasi un chilometro, transiterà a soli 51 milioni di chilometri dal pianeta Terra.  L’asteroide  è stato scoperto il 27 novembre 2016 dal progetto Neowise collegato alla NASA.

Per semplificarvi la lettura, vi spieghiamo passo passo.

L’unità di misura utilizzata per questo corpo celeste è l’Unità Astronomica (UA): una sola unità astronomica equivale alla distanza Terra-Sole, ovvero 150 milioni di chilometri circa.

Orbita dell’asteroide 2016 FW9 all’interno del sistema solare

Il nostro asteroide gira attorno al sole ad una distanza come la Terra dal sole (1 UA). Quando raggiunge la minima distanza dal Sole si chiama Perielio. Dopo aver raggiunto il Perielio si comincia ad allontanare fino ad arrivare ad una distanza di 4.75 UA; appena raggiunge il punto più lontano dal Sole si chiama Afelio. Compiendo un giro completo è chiamato Moto di Rivoluzione, il quale impiega 4,86 anni.

La sua luminosità è bassa per essere visto anche da telescopi da 24 pollici, infatti il corpo celeste avrà magnitudine di circa +20.

La magnitudine è la misura della luminosità di un oggetto da uno specifico punto di osservazione, la quale se andrà sotto lo 0, sarà molto visibile ad occhio nudo, mentre se andrà sopra lo 0, sarà via via più difficile l’osservazione. Per prendere in esempio la luminosità del sole misura circa -26, e la Luna piena circa -12.

Molti di voi avranno sicuramente letto in altri siti che questo asteroide si schianterà con la Terra con conseguenze disastrose, ma siamo sicuri che si succeda?

Vi facciamo un semplice esempio, sarete voi a darne risposta; nel dicembre 1944 questo stesso asteroide passò a 28 milioni di chilometri dalla Terra (dato monitorato dopo la scoperta), mentre il 26 febbraio di quest’anno passerà a 51 milioni di chilometri dalla Terra. Di certo, quindi, non dovremmo preoccuparci di questo asteroide per quest’anno, ma magari per il futuro, infatti si pensi che nel febbraio 2149 il piccolo 2016 FW9 passerà a 9 milioni di chilometri dalla Terra (dato non certo).
Quindi cari lettori, diffidate dalle notizie false, FW9 è innocuo. Almeno per questo secolo.

25/02/2017 ore 17:53 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.