Sicilia spaccata in due: Palermo sfiora i +30°C. Giovedì il picco, primo calo termico da venerdì sul nord dell’isola

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, dopo il colpo di coda dai connotati invernali della scorsa settimana, la situazione meteorologica tra domenica e il ponte del 25 aprile ha registrato un miglioramento del tempo ed un deciso rialzo delle temperature grazie al ritorno dell’alta pressione delle Azzorre. Oggi, mercoledì 26 aprile 2017, la nostra isola si ritrova sotto un richiamo mite africano generato dalla discesa d’aria fredda polare dal nord Europa verso il bordo centro occidentale europeo. Sul nord Italia ritroviamo un minimo depressionario intorno ai 1005 hpa che alimenta la risalita di miti isoterme verso la nostra regione, specie sul comparto centro-occidentale. I primi effetti si sono registrati intorno l’ora di pranzo con picchi di +29,6°C su Palermo, esposta ai venti di caduta meridionali. Copione simile sul restante settore tirrenico siciliano, vedi Alcamo (TP) con +27,6°C, Cefalù (PA) con +27,4°C e Murmari (ME) con +27, 5°C. Altrove sono maggiormente emerse temperature inferiori sotto ai +25°C grazie ad una ventilazione di scirocco umida, proveniente direttamente dai bacini meridionali. Tra catanese e messinese ionico la ventilazione umida sud-orientale ha dato vita ad annuvolamenti, con nubi prettamente basse generate dallo stau. Proprio in quest’ultimo settore indicato le temperature massime si sono mantenute fresche con valori non oltre i +20°C al piano.

Giovedì il picco del caldo, rinfrescata a seguire.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Come indica il nostro titolo durante la giornata di giovedì 27 aprile 2017 è atteso il picco di questo richiamo mite, con l’isoterma di +18°C intorno ai 1.500 m che tenderà ad accarezzare il trapanese e il palermitano tirrenico. Punte di +16°C alla stessa quota sul messinese tirrenico, isoterme tra i +14/+15°C altrove. Ciò si tradurrà in un possibile raggiungimento (o superamento) dei +30°C tra trapanese e palermitano tirrenico, tra i +28/+29°C sul messinese tirrenico. A poter allentare di qualche grado questa previsione termica potrebbero essere le velature africane, prossime a raggiungerci proprio domani. Attesi valori massimi pari o localmente superiori ai +25°C sulle restanti province, ancora confermata una situazione più fresca tra catanese e messinese ionico, con annessa presenza di nubi basse. La ventilazione si presenterà ancora moderata sud-orientale (Scirocco), a tratti forte da Ostro sul comparto tirrenico.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Durante la giornata di venerdì 28 aprile 2017 il movimento della depressione nordica verso levante favorirà lo spostamento dell’asse mite (richiamo africano) verso i paesi europei orientali. Aria decisamente più fresca inizierà ad affluire da N/NW, virando le correnti nella medesima direzione sul settore tirrenico, dando dunque fine alla ventilazione secca di caduta. Attesa generale variabilità, specie sul comparto settentrionale dove dal pomeriggio il cielo si presenterà molto nuvoloso con possibili piovaschi sparsi, specie al pomeriggio-sera tra palermitano e messinese settentrionale. Attesa ventilazione debole-moderata da SE, da N/NW sul comparto tirrenico, fin verso il messinese entro la serata. Entro le ultime ore del giorno esaurimento dello Scirocco ovunque. Temperature in calo sul comparto centro-settentrionale, in lieve aumento sul comparto sud-orientale siculo, stabili tra ennese, nisseno, basso agrigentino e catanese.

26/04/2017 ore 20:16 – ©weathersicily.it

Autopromozione



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.