Sicilia, venerdì il picco del richiamo mite africano: temperature calde solo su micro frazioni

| Temperature max giornalieri rete Sias |

Buonasera amici di weathersicily.it, come abbiamo annunciato 48 ore fa la nostra isola a partire dalla giornata odierna è interessata da un primo richiamo mite africano, prossimo a mostrare la propria fase più estrema durante la giornata di venerdì 16 marzo 2018. La causa è da attribuire sempre al flusso atlantico che sta avviando il terzo richiamo mite prefrontale del mese, seguito da un deciso calo termico entro il weekend. Ad agevolare la risalita di miti isoterme (dal nord Africa) in quota sarà anche un vortice afro-mediterraneo prossimo a risalire durante le ore serali di domani sul Canale di Sicilia, realizzando la limata dell’isoterma +20°C alla quota di 1.500 m circa (850 hPa) lungo l’estremo comparto sud-orientale. Richiamo mite che sta già scaturendo il rinforzo della ventilazione dai quadranti meridionali, tendenti a persistere diffusamente (non ovunque) venerdì, avviando sui settori esposti i noti venti di caduta in base all’orografia del territorio siculo. Nuvolosità diffusa quest’oggi che sta attenuando il rialzo termico (solo su Palermo valori max intorno ai +22°C) ma domani la presenza di schiarite farà “comunella” con isoterme e ventilazione, favorendo valori max miti o localmente caldi solo su micro frazioni esposte ai venti di caduta/terra. Richiamo mite africano dalla durata di brevi ore che comunque invoglia, purtroppo, alcune note testate al sensazionalismo mediatico. Nel dettaglio ci riferiamo ad alcuni titoli acchiappaclick ove viene riportato il raggiungimento dei primi +30°C della stagione sul sud Italia domani, generalizzando, senza indicare nel dettaglio le zone possibilmente esposte a tale valore estivo.

Sarà davvero possibile il raggiungimento di tale dato?

Per raggiungere la soglia dei +30°C urgono tanti fattori concordi, tra cui: valori delle isoterme alla quota 850 hPa, ventilazione favorevole (di caduta/terra) e presenza di schiarite. Con il supporto del lam HRRR v3 risoluzione 4 km sviluppato da youmeteo.com vi mostriamo realmente la situazione termica attesa domani in Sicilia, spiegandovi dove sarà possibile il superamento dei +25°C.

| Grafica weathersicily.it |

Dall’allegato possiamo perfettamente notare i valori max più elevati tra catanese e siracusano ionico, nello specifico sulla bassa piana di Catania che sarà investita dalla ventilazione di caduta (secca) proveniente dai monti Iblei tramite le correnti di Ostro tendenti ad inclinarsi a Libeccio sulla piana stessa. Proprio su questa zona, durante l’ora di pranzo, sarà possibile il raggiungimento dei +27/+28°C circa con valori umidi intorno al 30% circa. Valori prossimi ai +25°C sono attesi sull’estremo messinese tirrenico orientale ove localmente sfonderà lo Scirocco, in caduta dai monti Peloritani. Da notare la presenza di correnti settentrionali tra trapanese, palermitano e parte del messinese tirrenico dove la ventilazione di caduta non riuscirà a sfondare sui tratti costieri, fermandosi sui pressi degli imponenti rilievi appenninici. Per tale motivo prevarrà l’umidità, con valori max contenuti e non oltre i +20/+22°C circa durante le ore diurne. In bilico la città di Catania ove potrebbe padroneggiare la ventilazione umida marina.

| Isoterme 850 hPa ora di pranzo 16/03/2018 |

Infine alleghiamo le isoterme presenti all’ora di pranzo alla quota di 1.500 m circa ove non si dovrebbe superare la soglia dei +15°C. Soltanto in serata, come anticipato, si assisterebbe ad una definitiva impennata termica in quota sul comparto centro-orientale, ma le temperature subiranno un lieve calo al suolo a causa dell’assenza del sole che non aiuterà a riscaldare i bassi strati. Da segnalare un rinforzo dello Scirocco sul comparto sud-orientale e sul settore tirrenico orientale del messinese durante la fase serale. Un burrasca di Scirocco, sempre in serata, interesserà il largo Ionio, inviando onde da mare vivo (circa 2-3 m) lungo il settore costiero sud-orientale e del medio-basso versante ionico.

Dunque, eseguendo un’analisi dettagliata in base ai dati esposti, emerge come il raggiungimento dei +30°C sia davvero difficile anche a livello locale, mediamente probabile soltanto sulla bassa piana di Catania, tra basso catanese e l’alto siracusano ionico se proprio vogliamo estremizzare. Punte intorno ai +23°C circa saranno possibili sulle colline dell’entroterra palermitano, sulle colline del messinese tirrenico e sulle colline dell’ennese.  Altrove le temperature si presenteranno senza dubbio oltre media stagionale ma con valori max prossimi ai +20°C.

15/03/2018 ore 15:23 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.