Sicilia, siccità: da gennaio turnazione idrica a Palermo. A rischio altre città

| Immagine di repertorio |

| Immagine di repertorio |

Il perdurare della situazione di scarse precipitazioni che interessa ormai da mesi la Sicilia, ha portato ad una consistente riduzione delle riserve d’acqua nelle province di Palermo, Enna e Caltanissetta.

Tale situazione di criticità è stata ieri l’argomento di un incontro tenutosi presso l’Assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, cui hanno preso parte i funzionari dell’Assessorato stesso e dei gestori dei servizi idrici integrati.

Preso atto della insufficienza di risorse disponibili negli invasi (a Palermo, i 4 invasi Poma, Scanzano, Rosamarina e Piana degli Albanesi hanno attualmente una disponibilità di meno di 73 milioni di mc d’acqua a fronte di una capacità massima superiore a 200 milioni), al fine di non dover assumere provvedimenti più drastici in futuro e garantire una omogenea distribuzione idrica nel tempo, è stata programmata una riduzione del prelievo d’acqua da tutti gli invasi con una conseguente riduzione dell’acqua che sarà immessa nelle reti.

In tutte le città interessate si procederà quindi alla introduzione della turnazione o ad un inasprimento della turnazione già in atto.

Per la città di Palermo e perdurando l’attuale situazione di assenza di precipitazioni significative, l’AMAP avvierà dal 3 gennaio prossimo una turnazione che interesserà a giorni alterni un’ampia parte della città, come meglio descritto nelle mappe e tabelle successive.

Tale turnazione avrà un carattere sperimentale e sarà ovviamente soggetta a modifiche in caso di ripresa delle precipitazioni.

“Si tratta con tutta evidenza – affermano il Sindaco Leoluca Orlando la presidentessa di AMAP Maria Prestigiacomo – di una situazione eccezionale, dovuta alla concomitanza di tre fattori tutti indipendenti dall’azione dell’AMAP e del Comune: la siccità, la riduzione della capacità della Diga Rosamarina decisa dal Servizio Nazionale Dighe per motivi di sicurezza e l’impossibilità di utilizzo dell’invaso di Scillato per i noti problemi causati alle condutture da alcune frane.

”Proprio sul fronte dell’utilizzo dell’invaso di Scillato, l’AMAP ha avviato, dopo che la Regione ha fornito nelle scorse settimane le attese indicazioni in tal senso, le procedure per procedere con proprie risorse alla riparazione delle condotte (dal costo stimato di oltre 2 milioni di euro).

“Vista la gravità della situazione e l’urgenza di intervenire – afferma la Prestigiacomo – i nostri uffici stanno lavorando nei tempi minimi per la predisposizione del progetto e stiamo valutando la possibilità di richiedere un intervento della Protezione civile.”

Fonte: Comune di Palermo

ACCEDI AL COMUNICATO STAMPA>

CIRCUITI ORARIO DI INIZIO TURNO ORARIO DI FINE TURNO
CRUILLAS BADIA-SANTUARIO ORE 6:00 – PARI ORE 14:00 – PARI
GIUSINO ORE 6:30 – DISPARI ORE 18:00 – DISPARI
CASTELFORTE ORE 7:00 – DISPARI  ORE 20:30 – DISPARI
S. LORENZO – PETRAZZI  ORE 6:30 – PARI ORE 18:30 – PARI
LANZA DI SCALEA ORE 6:00 – DISPARI ORE 20:00 – DISPARI
PIAZZA LEONI ORE 20:00 – DISPARI ORE 7:30 – PARI
STRASBURGO – NEBRODI ORE 23:00 – DISPARI 0RE 3:00 – PARI
STRASBURGO – EUROPA ORE 3:00 – PARI ORE 15:00 – PARI
STRASBURGO – SUD ORE 7:00 – PARI ORE 16.00 – PARI
STRASBURGO – AUSONIA ORE 17:00 – PARI ORE 4:00 – DISPARI
BOCCADIFALCO ALTO ORE 4:00 –DISPARI ORE 22:00 – DISPARI
PITRE’ – AEROPORTO ORE 4:00 – DISPARI ORE 22:00 – DISPARI
AMBLERI ORE 4:00 – PARI ORE 22:00 – PARI
BONAGIA – VILLAGRAZIA 900 ORE 2:00 – PARI ORE 23:00 – PARI
BONAGIA – BELMONTE CHIAVELLI BASSO ORE 0:00 – DISPARI ORE 23:00 – DISPARI
BONAGIA – SANTA MARIA DI GESU’ ORE 0:00 – DISPARI ORE 23:00 – DISPARI

30/12/2016 ore 13:46

Diventa MeteoReporter di Weather Sicily. Scarica l’applicazione e inviaci le tue foto. Weather Sicily App è la prima app siciliana ad offrirti le previsioni meteo per tutti i comuni e le più importanti località di mare e montagna presenti in Sicilia. Buone Feste da Weather Sicily. 

Simone Pecorella
Seguimi su

Simone Pecorella

Ideatore, dirigente, grafico, previsore e redattore di Weather Sicily.
Simone Pecorella
Seguimi su


Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.