Sicilia, prosegue la lunga ondata di caldo. Picco sul basso trapanese con oltre 40 gradi per vari giorni

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, la nostra isola si trova nella fase avanzata della quinta e duratura ondata di calore africana a causa della presenza di una vasta area anticiclonica di stampo subtropicale in espansione fin l’Europa nord-orientale. Dopo una prima fase di caldo moderato siamo entrati nella fase clou della calura, destinata a protrarsi fino a metà della prossima settimana per via delle numerose perturbazioni atlantiche destinate ad interessare il territorio europeo nord-occidentale. Proprio quest’ultime ciclogenesi, tramite la circolazione antioraria delle correnti in quota, permettono un perenne presidio dell’alta pressione africana sul Mediterraneo. Entro il prossimo weekend qualcosa potrebbe cambiare grazie all’intrusione di fresche correnti nordiche anche lungo le nostre latitudini, ma di questo sarà meglio darvi certezza nei giorni a seguire.

| Venerdì 4 agosto 2017, umidità prevista a 2 m dal modello ECMWF. Valori bassi sul basso trapanese a causa della ventilazione di caduta nord-orientale che renderà l’aria torrida (secca) fin verso l’area di mare fuori costa. Questa sarà la causa per cui su questa zona si supereranno i +40°C per vari giorni. |

Nel frattempo concentriamoci sulla lunga ondata di caldo presente in atto, già portatrice di valori oltre i +40°C quest’oggi sul basso trapanese. Com’è normale che sia, vista la distanza dal mare, è l’entroterra a risultare la zona più torrida (caldo secco) in queste situazioni. Lungo le zone costiere primeggia la brezza marina, ma con tassi umidi elevati che aumentano in modo notevole l’indice di calore. Soltanto sull’area del basso trapanese (localmente estremo, basso, agrigentino) si evince la presenza di una moderata ventilazione nord-orientale che permette lo sfondamento del caldo torrido (accumulato sull’entroterra) verso le località costiere. Tramite i venti di caduta, che possiamo benissimo definire tali, viene trasmessa la stessa influenza quando in condizioni di ventilazione meridione si registrano valori torridi lungo la costa nord (tirrenica). Un primo esempio è stato registrato quest’oggi con i +40,8°C di Mazara del Vallo (TP), i +40°C di Castelvetrano (TP) e i +40,2°C di Sciacca (AG). La situazione appena descritta sembra proseguirà con molta probabilità fino a martedì 8 agosto 2017 su questa zona, favorendo dunque valori over +40°C sugli stessi posti per 6 giorni di fila. Una situazione davvero estrema sotto l’aspetto della costanza e della durata che potrebbe portare anche la caduta o l’eguaglio di qualche record storico di caldo sul tratto regionale focalizzato. Proprio fra giovedì 3 e domenica 6 agosto 2017 è atteso il picco del caldo in quota, con isoterma di +26°C circa a 1.500 m tendente ad accarezzare buona parte della nostra isola. Pertanto, visti i dati odierni, non ci sentiamo di escludere punte fino a +44/+45°C sul basso trapanese (specie venerdì 4 e sabato 5 agosto 2017).

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Fra giovedì 3 e domenica 5 agosto 2017 atteso caldo intenso anche altrove con valori fra i +35/+40°C  (torridi) sull’entroterra. Valori compresi fra i +32/+35°C (umidi) lungo le zone costiere. Picchi pari o localmente oltre i +40°C potrebbero registrarsi anche fra entroterra trapanese, entroterra palermitano, interno agrigentino, interno nisseno, interno catanese centro-meridionale, colline dell’ennese e zone interne del siracusano.

Fra giovedì 3 e domenica 5 agosto 2017 attesa ventilazione a regime di brezza. Venti moderati da N/NE sul basso trapanese e zone interne centro-occidentali. Venti a tratti moderati di Maestrale sul messinese ionico. Mari calmi, a tratti increspati su messinese ionico e basso trapanese.

Condizioni atmosferiche stabili ovunque.

02/08/2017 ore 20:51 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.