Sicilia, nuova ondata di caldo dal weekend. Lunedì il picco, calo termico da martedì.

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera cari lettori di Weather Sicily, la settimana in corso ha visto una progressiva stabilizzazione dell’atmosfera grazie all’assorbimento della circolazione parzialmente instabile (zone interne) che ci ha interessati durante lo scorso fine settimana. L’allontanamento del flusso perturbato ha così favorito un lento aumento dei geopotenziali, che si è tradotto a sua volta in un esaurimento delle formazioni nuvolose e in un costante aumento termico, con temperature che si sono comunque mantenuti intorno alle medie del periodo. Il fine settimana che ci aspetta vedrà un consolidamento di questa escalation estiva, culminante tra sabato e lunedì, quando si avranno due distinti picchi termici favoriti da altrettante espansioni dell’anticiclone africano. Tale figura barica, aiutata da un affondo perturbato sulla penisola iberica, avrà la forza di convogliare masse d’aria roventi direttamente dall’entroterra nord-africano verso il Mediterraneo centrale; questo processo le porterà ad umidificarsi ed a perdere parte del loro calore secco durante il tragitto sopra le sue miti acque, giungendo così sulle coste siciliane con una componente decisamente afosa. Sull’entroterra invece, vista l’assenza di brezze marine, il caldo risulterà torrido (secco).

Adesso vediamo giorno per giorno che tempo ci aspetta durante il fine settimana siciliano. A fine editoriale la tendenza per l’inizio della prossima settimana.

Previsioni meteo regionali valide per venerdì 13 luglio 2018 – Attendibilità 80% (ALTA)

La giornata trascorrerà sotto un cielo sereno ovunque.

Le temperature saranno in aumento ovunque: si registreranno valori intorno ai +30°C/+32°C lungo le zone costiere e sulle isole minori, accompagnati spesso da medio-alti tassi di umidità che renderanno afoso il caldo. Valori diffusamente vicini ai +35°C sulle zone interne, con punte di +38/+39°C attese tra catanese ed ennese, anche se in queste zone i bassi tassi di umidità renderanno il clima meno opprimente.

La ventilazione soffierà debole a regime di brezza su tutte le aree costiere, con locali e deboli rinforzi solo in prossimità dello Stretto di Messina. Mari prettamente calmi.

Previsioni meteo regionali valide per sabato 14 luglio 2018 – Attendibilità 80%  (ALTA)

Cielo generalmente sereno, salvo qualche velatura di passaggio sul comparto occidentale.

Temperature massime in ulteriore aumento: si andrà dai +31 ai +33°C lungo le coste, mentre si registreranno picchi di +38/+39°C tra entroterra palermitano/trapanese, così come tra entroterra catanese/ennese. Punte tra i +35/+37°C sulle restanti aree collinari interne. Caldo afoso lungo le coste che, unitamente a temperature minime costantemente superiori ai +20°C, renderanno i sonni dei siciliani abbastanza difficoltosi.

Venti a regime di brezza (che allevieranno leggermente la calura sulle aree costiere), mari calmi.

Previsioni meteo regionali valide per domenica 15 luglio 2018 – Attendibilità 70% (MEDIO-ALTA)

La giornata domenicale vedrà l’ingresso di  fresche/umide correnti nord-occidentali su nord e ovest Sicilia, queste complici per la formazione di addensamenti di nubi basse lungo la fascia tirrenica. Cielo generalmente sereno altrove.

Le temperature risentiranno di questo cambiamento di correnti e diminuiranno lungo tutto il comparto settentrionale dell’isola, dove le massime si fermeranno tra i +29 e i +31°C lungo la costa. A causa del fenomeno della favonizzazione (correnti settentrionali al suolo, secche) il comparto meridionale/occidentale vedrà invece un aumento termico: le coste meridionali del trapanese e dell’agrigentino potrebbero registrare valori max poco oltre +35°C. Picchi tra i +35/+37°C sulle restanti zone interne collinari. Massime sui +31/+33°C sulle restanti zone costiere, con annessa afa.

La ventilazione si presenterà debole o moderata nord-occidentale, forte sul Canale di Sicilia. Brezza marina sul litorale ionico. Poco mosso il Tirreno, mosso o molto mosso il Canale di Sicilia, calmo lo Ionio.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

La tendenza per lunedì 16 luglio 2018 mostra una ulteriore impennata termica per via di un richiamo caldo prefrontale che preannuncia la fine della seconda ondata di calore del mese. Tale manovra sarà generata dal passaggio di una blanda depressione atlantica sul centro-nord italiano che, spostandosi da ovest verso est, richiamerà inizialmente moderata/forte ventilazione occidentale/sud-occidentale entro la tarda serata. Proprio entro martedì notte si attendono raffiche di Libeccio prossime ai 50-60 km/h tra trapanese e palermitano tirrenico, di entità moderata altrove. L’aria diverrà secca entro sera/notte a seguire sul comparto tirrenico e ionico (catanese/siracusano) per lieve favonizzazione al suolo. Attesi picchi poco oltre i +40°C tra colline ennesi/catanesi, valori max compresi tra i +36/+39°C sulle restanti zone interne collinari. Massime tra i +32/+34°C sulla costa, eccetto siracusano ionico ove entro il pomeriggio potrebbe sfondare il Libeccio, favorendo valori oltre i +35°C.

Entro martedì 17 luglio 2018 il definitivo spostamento della depressione atlantica verso levante determinerà una netta rotazione delle correnti in Maestrale, instaurando un deciso calo delle temperature su buona parte dell’isola. Un po’ di caldo persisterà sul comparto sud-orientale ove tale ventilazione, provenendo dall’entroterra, emanerà aria più torrida. Mari generalmente mossi, poco mosso lo Ionio con annesse increspature in mare (specie messinese ionico). Prudenza in mare!

13/07/2018 ore 15:32 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.