Sicilia: lieve calo termico giovedì in attesa del burrascoso weekend.

| Temperature max giornaliere – Rete Sias |

Buonasera amici di weathersicily.it. L’inizio di settimana in Sicilia, dopo la lieve rinfrescata di lunedì, ha visto ancora la predominanza di correnti sud-occidentali in quota a causa del continuo flusso atlantico che sta di fatto caratterizzando la stagione primaverile in corso, apportando ripetuti richiami miti e sciroccate annesse. Nel dettaglio: un vasta goccia fredda atlantica si è attualmente situata sui dintorni delle isole Baleari, avviando l’ennesimo richiamo mite africano in Sicilia tramite la circolazione antioraria presente in quota. Oggi, mercoledì 11 aprile 2018, ritroviamo valori max abbondantemente oltre i +20°C lungo il settore tirrenico, sul comparto occidentale e meridionale a causa della ventilazione di Scirocco/Levante che riesce a giungere su tali zone come vento di caduta/terra. Situazione più fresca si denota sul comparto ionico e sull’ennese grazie alle correnti umide marittime di Levante.

Lieve calo termico giovedì, in attesa della burrasca del weekend. Flusso atlantico in cedimento dalla prossima settimana. 

| Grafica weathersicily.it |

Durante la giornata di domani, giovedì 12 aprile 2018, avvertiremo un lieve calo delle temperature grazie al ridotto spostamento della depressione atlantica verso il Mar di Corsica che causerà un cambio della ventilazione in W/NW. Una fresca situazione simile a quella di lunedì che durerà soltanto circa 24 ore poichè da venerdì lo scivolamento dell’irruzione atlantica verso il nord Africa occidentale causerà la formazione di un profondo minimo algerino in spostamento entro il weekend sulle nostre zone. Tale configurazione consentirà un nuovo richiamo mite prefrontale africano, diretto verso la Sicilia e il centro-sud italiano, che vedrà il proprio culmine entro sabato 14 aprile 2018 in quanto si attiverà burrascosa ventilazione da E/SE generata dal presunto e profondo centro di bassa pressione africano. A sottolineare l’insidiosità del vortice africano in formazione è il centro americano Gfs che stima ad oggi valori pressori intorno ai 992 hPa tra Algeria e Tunisia, mentre secondo molti altri modelli di calcolo si intravede un minimo meno insidioso. Proprio la profondità del centro di bassa pressione in questione detterà l’intensità delle raffiche prossime a raggiungerci sabato che potrebbero rivelarsi a carattere di burrasca (localmente a carattere di tempesta) su tutta l’intera isola.

| Tendenza prossima settimana |

A seguire possiamo definire concluso il flusso atlantico ormai attivo da settimane in quanto il vortice canadese tenderà a gettarsi in pieno Oceano Atlantico entro la prossima settimana, avviando la risalita dell’alta pressione delle Azzorre verso l’Europa occidentale e settentrionale, favorendo di conseguenza al centro-sud ed in Sicilia infiltrazioni molto fresche in ingresso dalla porta balcanica (nord-est).

Una volta indicatovi la tendenza meteorologica andiamo ad esaminare il quadro previsionale per le prossime 48 ore.

Attendibilità 70% – La giornata di giovedì 12 aprile 2018 vedrà diffusa nuvolosità al mattino tra Sicilia occidentale e tirrenica, con qualche possibile piovasco annesso. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Situazione variabile al pomeriggio sul comparto centro-settentrionale con ancora qualche possibile piovasco sparso tra palermitano e messinese tirrenico. Schiarite sempre più ampie tendenti ad affermarsi entro sera.

Venti deboli o moderati di Maestrale sul comparto tirrenico e sul settore occidentale, brezza marina altrove. Poco mosso o localmente mosso il basso Tirreno e i bacini occidentali, poco mossi o calmi i restanti settori marini. Temperature in generale calo. Qualche valore intorno ai +20°C sull’entroterra agrigentino e tra entroterra ennese, catanese e siracusano.

Attendibilità 70% – La giornata di venerdì 13 aprile 2018 vedrà una situazione inizialmente stabile, salvo qualche nube sul settore tirrenico. Velature diffuse dal pomeriggio con nubi più consistenti tra palermitano e trapanese tirrenico, così come tra catanese e siracusano ionico.

Venti in rinforzo dai quadranti nord-orientali con raffiche di moderata intensità tendenti a divenire forti entro sera tra agrigentino, nisseno, basso ennese e basso ragusano a causa della ventilazione di caduta (secca) proveniente dai rilievi Erei/Iblei. Mosso il basso Tirreno e il medio-basso Ionio, poco mossi i bacini della costa sud sottocosta. Temperature in rialzo sul comparto centro-meridionale con valori max diurni intorno ai +25°C tra agrigentino, nisseno e ragusano occidentale a causa della ventilazione di caduta nord-orientale.

Appuntamento a venerdì per esaminare il quadro meteorologico del weekend.

11/04/2018 ore 19:57 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.