Sicilia, l’estate meteorologica prende una pausa: arrivano temporali e forti venti!

Buonasera amici di weathersicily.it, rieccoci qui per analizzare la situazione meteorologica attesa per le prossime 48 ore in Sicilia. Tra la giornata di ieri ed oggi (12/13 giugno 2018) abbiamo assistito ad un primo calo delle temperature, maggiormente avvertibile durante le ore odierne anche sul comparto orientale ove durante le precedenti 24 ore si sono puntualmente registrati, localmente, valori anche oltre i +35°C. Calo termico destinato a raggiungere il proprio culmine entro la giornata di giovedì 14 giugno 2018 a causa di una goccia fredda atlantica in avvicinamento sul basso Tirreno, in successivo spostamento sul Mar Ionio entro venerdì. Da segnalare le prime piogge sparse pervenute quest’oggi ed i locali, improvvisi, temporali giunti sulla costa sud centrale per via del richiamo prefrontale che annuncia le prime avvisaglie instabili.

Break estivo in arrivo

| Grafica weathersicily.it |

Tale impulso consentirà un deciso calo delle temperature, portandosi sotto media stagionale di circa 5°C, riportandoci di conseguenza in un contesto prettamente primaverile. Primavera ancora in corso secondo il calendario astronomico, ma già terminata per quanto riguarda il calendario meteorologico ove la stagione estiva prende vita il primo di giugno. Trattando la meteorologia parliamo dunque di un break estivo in quanto tra giovedì e venerdì la nostra regione verrà anche coinvolta dal passaggio di numerose celle temporalesche e da rovesci sparsi. La configurazione attesa consentirà un maggiore coinvolgimento del maltempo sul settore tirrenico poichè le correnti in quota tenderanno a predisporsi dai quadranti settentrionali da giovedì sera, ma allo stesso tempo non mancheranno numerosi sconfinamenti dei fenomeni sul comparto occidentale, sul settore centrale e sul comparto sud-orientale, dove su quest’ultima zona venerdì prenderanno vita durante le ore pomeridiane i temporali di calore. Fenomeni che potrebbero presentarsi intensi, specie sul settore tirrenico, dove giungeranno numerosi temporali marittimi con possibili fenomeni a carattere grandinigeno e nubifragi localizzati. Da evidenziare anche l’arrivo di forti venti occidentali/nord-occidentali che renderanno mossi o molto mossi i bacini settentrionali e meridionali della nostra isola.

Break estivo tendente a placarsi entro il weekend grazie allo spostamento della goccia fredda atlantica verso il territorio greco, ma permarrà ancora variabilità sparsa (associata a locale instabilità), fresco e ventilazione moderata dai quadranti nord-occidentali.

In questo editoriale, come già indicato, ci concentreremo sulle prossime 48 ore. Andiamo dunque ad analizzare la situazione meteorologica attesa tramite le nostre previsioni meteo testuali. Per i dettagli del vostro comune potete consultare le previsioni grafiche presenti nel nostro portale e nell’app android.

Previsioni meteo regionali valide per giovedì 14 giugno 2018 – Attendibilità 60% (DI POCO MEDIO-ALTA)

Giornata fin da subito nuvolosa e perturbata sul settore centro-occidentale dove ritroveremo al mattino rovesci sparsi e locali temporali tra trapanese, palermitano, ovest agrigentino e nisseno settentrionale. Fenomeni maggiormente insistenti sull’entroterra. Piogge e temporali sparsi tra Ustica e le isole Eolie, possibilmente anche sul messinese tirrenico. Maggiori schiarite sul comparto ionico. Al pomeriggio atteso un netto peggioramento tra Madonie, Nebrodi e settori settentrionali dell’ennese/catanese per la formazione di temporali di calore tendenti a sconfinare sul comparto costiero ionico del messinese/alto catanese (possibilmente fin verso Catania e la sua piana) grazie al sostegno di correnti occidentali in quota. Cielo nuvoloso altrove con piogge/temporali sparsi sull’entroterra centro-occidentale, sull’alto siracusano e sul comparto tirrenico. In serata/seconda serata la rotazione delle correnti in quota in N/NW consentiranno una recrudescenza dei fenomeni lungo il comparto tirrenico dove giungeranno rovesci e temporali marittimi dal Tirreno, tendenti ad interessare le zone costiere del trapanese, del palermitano e del messinese. Fenomeni in possibile sconfinamento sulle alte province dell’entroterra.

Venti moderati/forti da W/NW. Mosso o molto mosso il basso Tirreno, molto mosso il Canale di Sicilia, poco mosso lo Ionio. Si sconsigliano uscite in barca. Temperature in deciso calo su tutto il territorio regionale: valori massimi difficilmente oltre i +25°C sul settore tirrenico, occidentale e meridionale. Punte prossime ai +30°C solo sulla piana di Catania e sul siracusano ionico per venti di caduta occidentali.

Previsioni meteo regionali valide per venerdì 15 giugno 2018 – Attendibilità 60% (DI POCO MEDIO-ALTA)

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Tra la notte e il primo mattino continuerà il valzer di rovesci e temporali marittimi lungo il comparto settentrionale a causa di un netto aumento degli indici convettivi sul basso Tirreno. Possibili fenomeni intensi.  Fenomeni in possibile sconfinamento nel corso della mattinata sulle province centrali, occidentali e meridionali (specie centro-occidentali), nonchè sul messinese ionico e sull’alto catanese. Tra la tarda mattina ed il pomeriggio tende a placarsi l’instabilità sul settore tirrenico, salvo residue piogge localizzate. Netto peggioramento tra entroterra ragusano/siracusano e sul comparto etneo per la formazione di temporali di calore tendenti a sconfinare sulle zone costiere meridionali delle suddette province. Possibili fenomeni intensi. Variabilità altrove, instabilità sul messinese. In serata situazione in miglioramento ad eccezione del messinese.

Venti moderati di Maestrale, forti sul comparto meridionale. Debole Grecale tra catanese e siracusano. Mosso il basso Tirreno, molto mosso il Canale di Sicilia. Poco mosso lo Ionio. Temperature generalmente stazionarie.

13/06/2018 ore 15:56 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.