Sicilia: la festa di Ognissanti a rischio nubifragi. Forti venti di Scirocco tra la notte e il mattino.

| Temperature minime odierne – Rete Sias |

Buonasera lettori di weathersicily.it. La giornata odierna, come anticipato ieri, ha visto il ritorno del maltempo su tutta l’area regionale a causa di una nuova depressione atlantica posizionatasi sull’area occidentale del Mediterraneo. Sul bordo orientale della ciclogenesi, ovvero sulle nostre zone, scorre un flusso umido sud-occidentale che ha apportato nuvolaglia alta associata a precipitazioni di debole/moderata entità, queste ben accette dai terreni e dalle falde acquifere. Le temperature al suolo, durante il primo mattino, si sono presentate frizzanti a causa della prima, importante, inversione termica notturna di stagione (sinonimo di cuscinetto freddo, questa favorita da condizioni di serenità e assenza di vento) che è riuscita a permanere sui bassi strati grazie all’assenza di vento, alla presenza di nubi alte e di precipitazioni che hanno di fatto destabilizzato il gradiente termico verticale (rendendolo positivo rispetto alla norma). In poche parole la temperatura dello strato atmosferico coinvolto aumentava salendo di quota, anziché diminuire, difatti su molte zone pianeggianti si registravano temperature più basse rispetto alle zone di alta collina.

| Grafica weathersicily.it |

Parentesi didattica a parte, entro il corso della serata le ultime precipitazioni interesseranno il comparto orientale, mentre altrove si farà avanti una momentanea pausa. Un secondo peggioramento giungerà per la festa di Ognissanti e, stando alle attuali proiezioni emesse dai centri meteorologici, il rischio di forti fenomeni risulterà elevato su alcune province. Ad innescare questa insidiosa fase instabile sarà l’ormai perenne flusso umido sud-occidentale presente in quota che, associato ad un netto aumento degli indici convettivi sui bacini occidentali e meridionali della nostra isola, darà vita alla nascita di numerose celle temporalesche tendenti a risalire su buona parte della nostra regione, per poi varcare il Mar Tirreno ed impattare sulle restanti zone tirreniche peninsulari italiane. Nel frattempo, durante il corso delle prossime 24 ore, la depressione atlantica tenderà ad inoltrarsi sul nord Africa, per poi fuoriuscire sul Canale di Sicilia entro il weekend, preparando di conseguenza altre fasi instabili in Sicilia tra venerdì 2 e domenica 4 novembre 2018.

Nonostante le divergenze modellistiche riguardanti le zone a rischio forti fenomeni, andiamo ad analizzare il quadro previsione per le successive 24 ore.

Previsioni meteo regionali valide per giovedì 1 novembre 2018 – Attendibilità 60% (DI POCO MEDIO-ALTA)

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Giornata fin da subito molto nuvolosa su tutta la regione con rovesci e forti temporali tendenti a coinvolgere il comparto occidentale e meridionale tra la notte e il primo mattino. Proprio al primo mattino si temono fenomeni a carattere di nubifragio tra trapanese, agrigentino, palermitano e nisseno occidentale per localizzate linee di convergenza tra le correnti. Rovesci e temporali tendenti a risalire velocemente sulle restanti province non citate ove non si escludono anche qui, localmente, fenomeni sostenuti: specie sul comparto etneo meridionale ed orientale, sui Nebrodi, tra nisseno/ragusano e sul restante settore centrale. Al pomeriggio tende a migliorare sul comparto centro-occidentale, salvo qualche residuo fenomeno lungo il comparto costiero meridionale associato. Ancora instabilità sparsa sul settore orientale e nord-orientale dell’isola (messinese, catanese, alto siracusano), con rovesci e temporali sparsi. Situazione in miglioramento tra il tardo pomeriggio e la serata, salvo sul trapanese ove potrebbero giungere nuovi temporali marittimi dal Canale di Sicilia, tendenti ad espandersi entro la notte a seguire tra agrigentino, nisseno interno e palermitano.

Venti forti di Scirocco tra la notte e il primo mattino sul comparto occidentale e tirrenico, con raffiche prossime ai 90-100 km/h sui settori tirrenici maggiormente esposti. Raffiche comprese tra i 70-80 km/h sul comparto occidentale, valori moderati altrove. Ventilazione meno sostenuta tra il pomeriggio e la serata, eccetto il comparto occidentale e sotto i crinali settentrionali tirrenici. Molto mossi o agitati i bacini di Ponente, mosso il Canale orientale e lo Ionio. Poco mosso il basso Tirreno sottocosta. Temperature in aumento nei valori minimi, generalmente stazionarie nei valori massimi ad eccezione del settore tirrenico ove durante la notte si potrebbero valicare temperature oltre i +20°C per effetto favonico.

Una buona festività di Ognissanti a tutti voi e, aggiungiamo, un pizzico di prudenza qualora doveste spostarvi nella fase clou perturbata indicata.

31/10/2018 ore 16:57 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.