Sicilia, il gelo siberiano ci sfiora: atteso un crollo delle temperature, con fiocchi lunedì a bassa quota

Buonasera amici di weathersicily.it. La prognosi è sciolta: il gelo siberiano sfiorerà la Sicilia apportando isoterme negative in quota ed un crollo delle temperature a partire da lunedì 26 febbraio 2018. Le ultime emissioni modellistiche vedono confermare i scenari esposti venerdì (in termini di freddo), intravisti da diversi centri meteorologici (spesso quelli meno conosciuti/osservati in rete). Nel dettaglio è stata abbassata di qualche km la colata gelida, che riuscirà a coinvolgere marginalmente la Sicilia tra lunedì 26 e mercoledì 28 febbraio 2018 (mercoledì va confermato). Il nord Sicilia sarà la zona più fredda in quanto più esposta al tipo di configurazione (correnti settentrionali), mentre altrove il freddo risulterà più contenuto ma ugualmente percepibile in quanto si tratta di aria pellicolare che, a differenza delle diverse masse d’aria, riesce a depositarsi sui bassi strati con molta più facilità. Temperature che tenderanno a portarsi in modo sostanzioso sotto la media stagionale, con valori massimi non oltre i +10°C circa  lungo il settore tirrenico, minimi intorno ai +5°C. Valori di poco superiori sono attesi sulle restanti località costiere lunedì, ove il freddo tenderà a guadagnare maggiormente strada durante le ore serali. Proprio in questo editoriale ci limiteremo a descrivervi la situazione attesa domani poichè vige ancora confusione tra i vari centri previsionali riguardo alle giornate di martedì/mercoledì.

| Situazione barica attesa lunedì |

In queste ore siamo interessati da un vortice afro-mediterraneo situato sulle acque del Canale di Sicilia, complice del peggioramento avvenuto quest’oggi. Esso entro le prossime ore tenderà a spostarsi sul Mar Ionio e sul Mar Egeo a seguire, consentendo la parziale discesa del freddo siberiano lungo la nostra isola. Un breve minimo secondario farà invece capolino in mattinata sul basso Tirreno orientale. Un minimo depressionario (Egeo low) che è stato senza dubbio valorizzato nelle ultime emissioni modellistiche e che, come vi avevamo anticipato venerdì, sta consentendo le sorprese dell’ultima ora. Un’isoterma di -4°C a 850 hPa entro la serata di lunedì lambirà il settore tirrenico, apportando freddo intenso a tutte le quote. Valori tra i +0/-2°C alla stessa quota (indicativa stavolta in quanto si tratta di aria pellicolare) altrove. Lo zero termico entro ora di pranzo dovrebbe assestarsi intorno ai 900/1.000 m sul nord Sicilia, apportando lievi nevicate fin verso i 400 m circa (possibili fiocchi a quote inferiori) tra palermitano e messinese. Fase perturbata tendente ad interessare ad inizio giornata un po’ tutta l’isola (a breve troverete i dettagli) a causa del passaggio del fronte freddo legato al vortice, con fenomeni tendenti a persistere fino al pomeriggio/sera tra palermitano e messinese. Freddo siberiano che si presenterà prettamente secco e che abbasserà notevolmente umidità e dew point (valori negativi), facilitando la possibile visione di fiocchi  coreografici (senza accumulo) anche intorno ai 200-300 m sul nord della regione al pomeriggio.

Come vi anticipavamo, resta incerta la situazione per martedì/mercoledì, specie per quanto riguarda l’aspetto pluviometrico e l’esatto valore delle isoterme attese in quota. Domani, certamente, avremo modo di aggiornarvi in merito. Adesso andiamo ad analizzare il quadro meteorologico per le prossime 24 ore.

Previsioni meteo valide per lunedì 26 febbraio 2018 – Attendibilità previsione 70% – (MEDIO-ALTA)

Tra la notte e il primo mattino instabilità su comparto occidentale/settentrionale e su costa sud con rovesci e locali temporali. Possibili sconfinamenti su alto nisseno, alto ennese e alto catanese. Ultime precipitazioni a seguire tra palermitano e messinese (specie rilievi). Variabilità altrove. Al pomeriggio insiste qualche ultima pioggia sul messinese orientale. In serata situazione asciutta ovunque ma un nuovo peggioramento arriverà martedì.

Venti moderati o forti di Maestrale. Mari molto mossi, localmente agitato il basso Tirreno orientale. Poco mosso lo Ionio. Temperature in deciso crollo, con freddo di origine siberiano (secco) entro sera ovunque.

Info neve: tra la notte e il mattino quota 600-700 m sul comparto occidentale, intorno ai 1.000 m altrove. Tra la mattina ed il primo pomeriggio quota neve intorno ai 400 m sul comparto occidentale e palermitano, tra i 700-800 m altrove, intorno ai 1.000 m sul ragusano. In serata zero termico prossimo ai 700 m sul nord Sicilia, intorno ai 900-1.000 m altrove ma non dovrebbero esservi precipitazioni come indicato.  *Possibili fiocchi coreografici a quote lievemente inferiori rispetto a quelle indicate. Gli accumuli non dovrebbero superare i 5 cm sull’appennino, lievi spolverate altrove

25/02/2018 ore 17:19 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.