Sicilia, depressione atlantica in cedimento: ultimi disturbi in attesa di un nuovo peggioramento

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, possiamo ufficialmente dirlo: in Sicilia è tornata la pioggia. Dopo settimane di generale siccità (questa ha interessato principalmente il settore centro-occidentale), una perturbazione atlantica da 24 ore ha riportato la tanto attesa pioggia, ridando vita a molti corsi d’acqua, invasi, dighe e terreni a secco fino a sabato scorso. Dopo il passaggio del fronte temporalesco (avvenuto domenica) a ricevere i maggiori quantitativi pluviometrici è il palermitano, dove si registrano picchi anche oltre i 50 mm giornalieri nella periferia a sud di Palermo. Piogge e rovesci interessano anche il resto della regione, ai limiti il siracusano non favorito dalla ventilazione sud-occidentale in quota. Le temperature hanno subito un sensibile calo, portandosi sotto la media stagionale. Prendiamo nuovamente Palermo come esempio, ove la temperatura tra sabato e domenica ha subito un crollo di circa 15°C (sabato si sono raggiunti +26°C, domenica +11°C).

Ultimi disturbi, depressione atlantica in cedimento. 

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Il vortice atlantico, complice del maltempo di queste ultime ore, entro le prossime 48 ore mollerà la presa spostando il suo timido occhio sul Mar Ionio. Tra martedì 4 e mercoledì 5 aprile 2017 avremo dunque a che fare con le ultime piogge, queste relegate principalmente sull’entroterra centro-orientale. Il settore occidentale sarà il primo ad intravedere un miglioramento che prenderà maggiore campo durante la giornata di mercoledì. Come anticipa il titolo dell’editoriale, un nuovo peggioramento interesserà la Sicilia da giovedì a causa di infiltrazioni fredde nord-orientali. Sul Mar Tirreno probabilmente verrà a formarsi un nuovo minimo depressionario in spostamento verso levante, che riuscirà nuovamente ad arrecare nuove precipitazioni. Le temperature continueranno a mantenersi molto fresche (sotto media) almeno per tutta la settimana in corso. La primavera sembra ufficialmente in crisi.

A seguire i dettagli previsionali per le prossime 48 ore in Sicilia.

Martedì 4 aprile 2017 – Attendibilità previsione 70%

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Al mattino cielo irregolarmente nuvoloso con precipitazioni sparse su buona parte del territorio regionale. Al pomeriggio situazione molto simile con la formazione di temporali sull’entroterra centro-orientale (Nebrodi, ennese, basso catanese, alto ragusano). Piogge in esaurimento sul comparto occidentale (trapanese, ovest agrigentino). In serata ultimi fenomeni sull’area tirrenica e sul versante ionico.

Venti moderati di grecale sull’area occidentale, tesi di maestrale sul Canale di Sicilia, moderati da S/SE sull’area ionica. Mossi i bacini del trapanese, poco mossi i restanti bacini.

Temperature in lieve aumento. Quota neve intorno ai 2.000 metri.

Mercoledì 5 aprile 2017 – Attendibilità previsione 60%

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Al mattino piogge sparse sul messinese e sul siracusano costiero. Variabilità altrove. Al pomeriggio instabilità in aumento sull’entroterra centro-orientale con rovesci e locali temporali (specie su ragusano e basso nisseno). Probabili sconfinamenti lungo la costa meridionale centro-orientale e sulle coste del litorale ionico (catanese-siracusano). In serata precipitazioni in esaurimento ovunque.

Ventilazione tesa di grecale sul basso Ionio, di maestrale/ponente sulla costa meridionale, debole di maestrale sul comparto tirrenico. Mosso il basso Ionio, poco mosso o mosso il Canale, calmo il Tirreno.

Temperature in lieve rialzo. Quota neve intorno ai 2.200 metri.

03/04/2017 ore 20.00 – ©weathersicily.it

Autopromozione

Simone Pecorella
Seguimi su

Simone Pecorella

Ideatore, dirigente, grafico, previsore e redattore di Weather Sicily.
Simone Pecorella
Seguimi su


Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.