Sicilia: Catania raggiunge i +34°C, sabato il turno delle tirreniche. Calo termico a partire da Domenica

| Grafica weathersicily.it |

Buonasera amici di weathersicily.it, durante la giornata odierna abbiamo assistito ad un primo aumento delle temperature per via dell’avvicinamento di un richiamo mite africano prossimo a raggiungerci nella sua totalità domani, sabato 6 maggio 2017. Ad aver sofferto maggiormente il caldo quest’oggi sono il catanese e il siracusano ionico a causa dei venti di caduta sud-occidentali. Catania Sigonella ha raggiunto una massima di +34°C. Dalla rete Sias spiccano i +33,7°C di Augusta (SR), i +32,5°C di Siracusa, i +31,6°C di Paternò (CT) e i +30°C di Mineo (CT). Dalla nostra rete (dati Osservatorio delle Acque) spiccano invece i +33,6°C di Catenanuova (EN), i +32,1°C di Castelbuono (PA), i +31,3°C di Partinico (PA), i +30,2°C di Alcamo (TP) e i +31°C di Pantelleria (TP). La ventilazione di caduta dunque si è fermata in prossimità del settore tirrenico, lasciando spazio ad una gradevole brezza marina di Grecale lungo la costa che ha mantenuto a bada i termometri, ma non ancora per molto.

Sabato il picco del caldo, nel mirino l’entroterra e il settore tirrenico.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

L’affondo perturbato atlantico verso la penisola iberica e la Francia determinerà un netto spostamento dell’asse mite africana verso il meridione italiano (richiamo mite prefrontale), con isoterme intorno ai +20°C alla quota di 1.500 m in Sicilia. Dopo il maltempo e le copiose recenti nevicate lungo la catena alpina del nord Italia, tale massa fredda e perturbata proprio domani raggiungerà nuovamente il settentrione dello stivale, innescando entro il primo pomeriggio la risalita di moderate correnti di Libeccio verso l’area occidentale e il settore tirrenico siculo, con il favoreggiamento di valori massimi pari o superiori ai +30°C. Il settore ionico del catanese e del siracusano, grazie al cambio di correnti in E/SE, avvertirà invece un calo termico nei valori massimi. Attese temperature intorno ai +30°C sulle basse colline dell’entroterra (punte vicino ai +35°C sull’ennese). Caldo anche sul ragusano con valori massimi oltre i +25°C. Situazione più fresca, ribadiamo ancora, sul versante ionico (messinese compreso) dove la brezza marina allenterà la calura.  La serata di sabato vedrà ancora protagonista il Libeccio, prossimo a raggiungere nuovamente l’area ionica entro le prime ore domenicali. Dunque ci attenderà un sabato sera prettamente estivo, specie tra palermitano e messinese tirrenico dove difficilmente il termometro potrà scendere sotto la soglia dei +25°C.

Domenica primo calo termico sul nord Sicilia, lunedì fresco ovunque.

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Lo spostamento della perturbazione atlantica verso levante, seppur non apporterà la bisognosa pioggia, favorirà un cambio di correnti in W/NW, spazzando così via pian piano il tepore africano verso est. Il nord Sicilia sarà il primo tratto regionale ad avvertire il calo termico, mentre il settore ionico e il comparto sud-orientale dovranno ancora per poco fare i conti con massime prossime ai +30°C, specie per via dei venti di caduta nord-occidentali che “potrebbero” raggiungere il catanese e il siracusano ionico. Il fresco giungerà su tutta l’isola entro lunedì 8 maggio con valori termici gradevoli, anche piuttosto freschi tra palermitano e messinese dove giungere un’isoterma di +8°C alla quota di 1.500 m. Il Maestrale sarà ancora protagonista, ad eccezione del catanese e del siracusano ionico dove veglierà una gradevole brezza orientale.

Oltre al caldo, che tempo ci attenderà?

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Attendibilità previsione 80% – La giornata di sabato 6 maggio 2017 vedrà inizialmente una situazione soleggiata, ad eccezione del versante costiero ionico dove ritroveremo qualche nube sparsa, tendente ad accentuarsi nelle ore successive della giornata. Dal pomeriggio/sera nuvolosità in aumento sul comparto occidentale, in estensione entro al serata/nottata a seguire verso levante, con possibili piovaschi sparsi.

I venti risulteranno deboli-moderati di Scirocco sui bacini meridionali e occidentali, deboli-moderati da Levante sull’area ionica. Brezza di Grecale sul settore tirrenico, in cedimento entro il primo pomeriggio quando entreranno moderate raffiche di Libeccio. Scirocco sul messinese tirrenico orientale.  Mossi i bacini meridionali, poco mosso lo Ionio e il Tirreno.

Temperature in definitivo aumento, ad eccezione del comparto costiero ionico dove registreremo un lieve calo dei valori massimi. Valori massimi prossimi o superiori ai +30°C sull’area tirrenica e sulle colline dell’entroterra. Massime pari o superiori ai +25°C sulle restanti località costiere.

Attendibilità previsione 70% – Domenica 7 maggio 2017 ci attenderà una giornata prettamente soleggiata.

I venti risulteranno moderati da W/NW, deboli da NW o da SE tra catanese e siracusano ionico dove vi sarà una contrapposizione tra venti di caduta e brezza marina. In caso dovesse primeggiare il Maestrale le temperature potrebbero raggiungere la soglia dei +30°C, caso contrario avremo a che fare con massime di poco inferiori. Mari mossi, poco mosso o calmo lo Ionio.

Le temperature subiranno un primo calo sull’area centro-settentrionale, ancora valori miti o caldi sull’area centro-meridionale.

Attendibilità previsione 60% – Lunedì 8 maggio 2017 avremo ancora una situazione prettamente soleggiata. Soltanto sull’area tirrenica e sull’area occidentale costiera potrà farsi avanti qualche innocua nube. Possibili piovaschi in serata sulla’area dello stretto di Messina.

Venti ancora moderati da NW, localmente forti sui bacini meridionali. Brezza marina tra catanese e siracusano ionico. Mari mossi, poco mosso o calmo lo Ionio.

Temperature in calo su tutta la regione. Massime non oltre i +20°C sul settore tirrenico, valori prossimi ai +24°C tra entroterra catanese, siracusano, ragusano e basso nisseno.

Ondata di calore prossimo fine settimana?

Siete in molti a chiederci su una possibile ondata di calore africana attesa per il prossimo fine settimana. La situazione è da parte nostra sotto monitoraggio e confermiamo le voci giunte alle vostre orecchie. Da valutare saranno le isoterme prossime a raggiungerci in quota, nonchè la ventilazione e la copertura nuvolosa in quanto risulteranno fondamentali al fine di poter emettere una previsione termica, probabilmente molto calda per il settore tirrenico.

05/05/2017 ore 18:50 – ©weathersicily.it

Autopromozione



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.