Sicilia, caldo in aumento: giovedì il picco con locali punte oltre i 40 gradi.

| Temperature max odierne registrate dalla rete Sias |

Buonasera amici di weathersicily.it. Come annunciato nell’ultimo editoriale l’estate è tornata protagonista sul Mediterraneo grazie al ritorno dell’alta pressione africana. Le temperature hanno subito un sensibile aumento durante il weekend appena trascorso, con valori termici tutto sommato in linea con la media climatica del periodo. Oggi, lunedì 2 luglio 2018, ritroviamo qualche valore oltre media stagionale soltanto tra ennese e catanese, complici le correnti sud-occidentali al suolo (secche) che hanno incentivato il superamento dei +35°C. Catenanuova (EN) ha raggiunti i primi +40,2°C (dato ODA) della stagione, mentre Catania Sigonella si è fermata sui +39°C (dato AM). Catania la città più calda della regione in questo inizio di settimana, con picchi fin +35°C raggiunti lungo la zona industriale della città orientale. Altrove, come già sottolineato, si denotano valori inferiori e non troppo roventi ma l’umidità (afa) è in netto aumento lungo le zone costiere, risaltando di conseguenza l’indice di calore (caldo percepito).

Caldo in aumento nel corso della settimana: giovedì il picco. 

| Grafica weathersicily.it |

Nel corso delle prossime 72 l’alta pressione africana tenderà a curvarsi sul Mediterraneo centrale, ovvero proprio sulle zone sicule, agevolando un ulteriore aumento delle temperature sia in quota che al suolo. Isoterme tendenti a divenire molto calde in quota entro giovedì 5 luglio 2018, quando la nostra isola verrà coinvolta da valori compresi tra i +25/+27°C all’altitudine di 1.500 m circa. Tale aumento (non intravisto in modo così evidente fino a 72 h fa dai centri meteorologici) sarà dovuto ad un ultimo sollevamento della campana anticiclonica sub-tropicale verso nord-est, causato dalla sospinta di correnti occidentali ad ovest del Mediterraneo che subentreranno in Sicilia soltanto entro il fine settimana, fase in cui la cupola africana verrà pian piano schiacciata verso sud-est. La ventilazione al suolo, tendente a variare giornalmente, determinerà fasi più o meno torride anche sulle zone costiere, ove in alcuni casi l’aria secca intrappolata sull’entroterra tenderà a fuoriuscire tramite l’ausilio dei venti di caduta/terra. Ove sarà presente la brezza marina, invece, andrà ad accumularsi sempre più umidità sui bassi strati, aumentando di conseguenza la sensazione di afa. Le condizioni atmosferiche continueranno a presentarsi stabili, salvo locali velature di passaggio.

Adesso andiamo ad analizzare il quadro termico atteso per le prossime 72 ore, ove la ventilazione al suolo sarà determinate per poter stabilire i valori termici attesi.

– Mappe venti fornite da Mtg Lam
– Mappe temperature max giornaliere fornite da HRRR v3 4 km youmeteo.com per weathersicily.it

Venti e temperature attese martedì 3 luglio 2018  – Attendibilità previsione 80% (ALTA)

| Venti e temperature max previste al suolo per martedì 3 luglio 2018 |

Attesa ventilazione debole/moderata da W/NW lungo la costa sud, da nord-ovest tra trapanese, palermitano tirrenico e messinese ionico, da S/SW sul siracusano, da SE sul catanese. Localmente mossi i bacini meridionali, poco mossi o calmi i restanti.

Attese punte di +37/+38°C tra colline ennesi e catanesi, tra i +35/+36°C sul basso siracusano per locali venti di caduta sud-occidentali. Punte di +33/+35°C attese tra basso trapanese e basso agrigentino per locali venti di caduta nord-occidentali. Massime comprese tra i +33/+36°C tra le colline interne del comparto centrale. Situazione maggiormente fresca ma a tratti più afosa attesa sul litorale tirrenico, lungo la costa sud e sul catanese ionico per la presenza di venti marittimi, con massime inferiori ai +30°C.

Venti e temperature attese mercoledì 4 luglio 2018  – Attendibilità previsione 80% (ALTA)

| Venti e temperature max previste al suolo per mercoledì 4 luglio 2018|

Attesa ventilazione moderata di Maestrale sul messinese ionico, brezze marine sul litorale tirrenico. Venti deboli/moderati di Grecale sul trapanese e tra catanese/siracusano ionico. Ventilazione debole o localmente moderata da W/SW lungo la restante costa sud. Mari poco mossi, calmo il basso Tirreno.

Attese punte di +38/+40°C sul basso trapanese per venti di caduta nord-orientali. Massime comprese tra i +35/+39°C lungo le colline dell’entroterra. Situazione più fresca ma a tratti più afosa lungo le restanti zone costiere per la presenza di venti marittimi, con massime sostanzialmente intorno ai +30°C.

Venti e temperature attese  giovedì 5 luglio 2018  – Attendibilità previsione 70% (MEDIO-ALTA)

| Venti e temperature max previste al suolo per giovedì 5 luglio 2018|

Attesa ventilazione moderata di Libeccio entro il pomeriggio tra trapanese e palermitano tirrenico, moderata da S/SE entro sera sul messinese tirrenico orientale. Brezza marina sul comparto costiero meridionale, S/SW sul siracusano ionico, S/SE tra catanese e messinese ionico. Mari calmi, poco mosso lo Ionio.

Attese punte prossime o localmente superiori ai +40°C tra trapanese e palermitano tirrenico per venti di caduta, possibilmente anche sul siracusano ionico. Punte max tra i +37/+42°C lungo le colline interne (specie tra ennese e catanese). Situazione più fresca ma a tratti più afosa lungo la costa sud e tra catanese/messinese ionico per la presenza di venti marittimi, con massime sostanzialmente intorno ai +30/+32°C. 

02/07/2018 ore 19:22 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.