Sicilia, ancora variabilità sparsa e tanto fresco.

| Grafica weathersicily.it |

Ben ritrovati amici di Weather Sicily. La nostra regione sta vivendo un inizio settimana tra sole e nubi a causa della presenza di una residua circolazione fredda alle alte quote (5.500 m circa). La situazione barica europea vede infatti l’anticiclone delle Azzorre relegato in pieno Atlantico e la presenza di una seconda area di alta pressione che ricopre le nazioni dell’Europa centro-orientale e parte della penisola scandinava. Tale disposizione delle figure anticicloniche lascia il bacino del Mediterraneo esposto all’avanzata di impulsi freschi ed instabili (soprattutto in quota), approfittano di quella che viene chiamata lacuna barica (situazione in cui nessun anticiclone stabilizza la colonna atmosferica, ma non vi è nemmeno una circolazione depressionaria correlata dalle tipiche perturbazioni di cui tutti siamo a conoscenza). Le situazioni di maltempo, in questi casi, derivano sostanzialmente dal contrasto tra il riscaldamento della terraferma, ad’opera del soleggiamento diurno e l’aria più fresca in quota; questo processo causa la nascita di sistemi temporaleschi anche violenti (come avviene da inizio settimana sul resto d’Italia, localmente in Sicilia), ma molto localizzati nello spazio e nel tempo, essendo confinati esclusivamente alle zone interne (con qualche locale sconfinamento lungo le coste) e durante le ore centrali del giorno. Durante i prossimi giorni la lacuna barica tenderà lievemente ad approfondirsi (termine che indica il calo più o meno marcato dei geopotenziali in una struttura ciclonica), causando un incremento, non solo dell’instabilità pomeridiana, ma anche di quella notturna, seppur molto più debole della precedente.

Vediamo insieme i risvolti pratici di questa situazione, andando a scoprire che tempo ci aspetta durante le prossime 72 ore.

Previsioni meteo regionali valide per mercoledì 9 maggio 2018 – Attendibilità 80% (ALTA)

La giornata di domani inizierà con la presenza di locale instabilità marittima notturna, esclusivamente sul basso Tirreno. Stante le correnti in quota disposte da nord-ovest, tale instabilità tenderà, tra la notte e le prime ore del giorno, ad interesse le isole Eolie e  la costa tirrenica del messinese, dove si potranno avere deboli ed occasionali piovaschi. Sul resto dell’isola i cieli saranno nuvolosi per la presenza di nubi basse, in particolare sulle coste del palermitano e del trapanese; altrove schiarite più ampie. Con il passare delle ore sulle coste si assisterà ad un graduale dissolvimento delle nubi, che lasceranno spazio a schiarite anche ampie; sulle zone interne, di contro, dalla tarda mattinata inizieranno ad apparire i primi annuvolamenti cumuliformi, responsabili di qualche breve pioggia tra entroterra trapanese, palermitano, agrigentino e area nebroidea. Queste note instabili tenderanno a dissolversi anch’esse nel tardo pomeriggio, lasciando spazio a cieli poco nuvolosi. Con l’approssimarsi della sera, però, torneranno a formarsi le nubi basse sui bacini che circondano l’isola e, nelle ore successive, tenderanno ad interessare quasi tutte le sue coste, specie quelle nord-occidentali.

La ventilazione soffierà debole da nord-ovest sul Tirreno e sullo Ionio, mentre si avranno rinforzi sullo Stretto di Messina e sul Canale di Sicilia (coste trapanesi, agrigentine, nissene e ragusane incluse), dove il Maestrale soffierà con intensità moderata. Mari calmi o poco mossi al mattino, con moto ondoso in intensificazione dal pomeriggio a partire dal Canale di Sicilia. Le temperature saranno pressoché stazionarie rispetto alla giornata odierna: si avranno valori compresi tra i +18 e i +21°C su tutte le  zone costiere, ad eccezione di quelle del siracusano, del ragusano e del catanese, dove si potranno raggiungere i +24/+25°C. Infine si avranno picchi di +26/+28°C tra la piana di Catania e l’ennese sud-orientale; tra i +16°C e i +18°C sulle isole minori.

Previsioni meteo regionali valide per giovedì 10 maggio 2018 – Attendibilità 70% (MEDIO-ALTA).

La giornata di giovedì sarà pressoché identica a quella precedente: al mattino ritroveremo nuvolosità bassa diffusa su tutte le coste (specie quelle della Sicilia nord-occidentale), con probabili, locali e brevi piovaschi sulle isole Eolie e sul messinese tirrenico. Con il passare delle ore si assisterà ad un graduale dissolvimento delle nubi e all’apertura di ampie schiarite. Nelle ore centrali del giorno è previsto un nuovo aumento della nuvolosità nelle zone interne, con probabili deboli piovaschi tra il catanese e il siracusano. In serata torneranno le nubi basse sulle coste della Sicilia settentrionale, schiarite ampie altrove.

Ventilazione disposta dai quadranti nord-occidentali ovunque: soffierà debole su Ionio e Tirreno, mentre sarà moderata sullo stretto di Messina e sul Canale di Sicilia (con raffiche vicine 50 km/h ). I bacini che circondano la nostra isola saranno tra i poco mossi e i mossi, con moto ondoso più accentuato sul Canale di Sicilia (conseguentemente su coste agrigentine e nissene ). Temperature max comprese tra i +18°C e i +21°C su tutte le coste, mentre farà più caldo tra il nisseno, l’ennese e il catanese, dove si potranno registrare massime di +24/+27°C; +23/+25°C anche sul basso ragusano, mentre sulle isole minori si andrà dai +16°C ai +18°C.

Previsioni meteo regionali valide per venerdì 11 maggio 2018 – Attendibilità 60% (DI POCO MEDIO-ALTA). 

Autopromozione

639effaec12ffaacdf1606668d40ff43

Il venerdì siciliano inizierà in modo analogo alle precedenti due giornate, con la differenza che, questa volta, l’instabilità marittima notturna sarà molto più debole, e quindi il rischio di pioggia sul basso Tirreno sarà quasi nullo. Questo accadrà a causa del lento allontanamento della lacuna barica e al conseguente e timido irrobustimento dell’anticiclone. La giornata trascorrerà all’insegna del cielo poco nuvoloso quasi ovunque, tranne che sulle coste del palermitano e del messinese, dove le nubi basse potranno nascondere maggiormente il sole. Qualche nube in più durane le ore pomeridiane anche sulle aree interne, con qualche possibile debole piovasco sull’area etnea, in dissolvimento nelle ore successive.

Ventilazione debole di Maestrale, con rinforzi sulle coste affacciate al Canale di Sicilia e sullo stretto di Messina. Mari tra il poco mosso e il mosso (specie il Canale di Sicilia ). Le temperature saranno stazionarie quasi ovunque rispetto alla giornata precedente, ad eccezione delle coste agrigentine e nissene, dove si avranno massime comprese tra i +24 e i +27°C. +23/+25°C sul catanese, valori tra i +18 e +21°C sulle restanti zone costiere, valori tra i  +17°C e i +18°C sulle isole minori.

08/05/2018 ore 17:41 – ©weathersicily.it



Le previsioni meteorologiche e tutti i servizi offerti da Weather Sicily sono gestiti da appassionati di meteorologia, curate sulla base delle informazioni dei modelli matematici, aggiornate con la massima precisione possibile. Appassionati che seguono da anni la meteorologia siciliana e che hanno maturato nel tempo una certa competenza sul campo.

Weather Sicily non potrà essere considerata responsabile per ogni o qualsiasi danno che potesse derivare a soggetti giuridici terzi, società, enti o persone in relazione all'uso delle previsioni meteorologiche. In nessun caso sarà responsabile per qualsiasi tipo di danno, inclusi, senza limitazioni, i danni derivanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, danni biologici, quelli derivanti dal costo di ripristino, di sostituzione, od altri costi similari, diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, ovvero anche solo ipoteticamente collegabili con l’uso delle previsioni meteorologiche.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software e gli altri contenuti del sito, tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Weather Sicily. Il materiale contenuto nel sito Web è protetto da copyright. E' fatto, pertanto, divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali se non dietro autorizzazione scritta.

E' consentita la condivisione di news e dati a condizione di citare il nostro sito. I Widget da noi offerti sono gratuiti e usufruibili a tutti coloro i quali volessero prelevarli.